Inter, Brozovic: "Sono felice"

L'ultimo rinforzo del mercato di gennaio si presenta a casa Inter. Poche parole dopo l'arrivo a Milano, oggi visite e partita.

"Sono felice", con queste poche parole Marcelo Brozovic saluta l'approdo all'Inter. La trattativa per il croato decolla con l'arrrivo di Erick Thohir e Brozovic parte alla volta di Milano. Come sempre tocca al tycoon mettere la parola fine sulle principali di operazioni di mercato. In serata, il calciatore si presenta ai nuovi tifosi, con la sciarpa al collo e un bagaglio di entusiasmo.

Prestito oneroso, con riscatto fissato a 8 milioni, questo l'accordo tra l'Inter e il club di appartenenza, un vero e proprio blitz di Ausilio, quando le sirene erano poste altrove. Già nel primo pomeriggio di ieri Brozovic aveva di fatto salutato la Dinamo, annunciando il passaggio all'Inter "In me convivono due sensazioni contrastanti al momento, sono felice perché sto andando all'Inter, un grandissimo club, ma sono un po' triste perché sto lasciando la Dinamo con cui mi sono fatto un nome e ho conquistato la nazionale croata".

Per il centocampista oggi sono previste le visite mediche e successivamente una corsa allo stadio per seguire la gara tra Inter e Torino, magari in tribuna, a fianco del Presidente. 

Il mercato, in casa Inter, resta ancora socchiuso, perché c'è movimento sul fronte cessioni - M'Vila non pare più nella lista della prima squadra sul sito - e anche in entrata si lavora agli ultimi ritocchi. I nerazzurri puntano ad anticipare l'arrivo di Murillo e osservano l'evolversi della vicenda Osvaldo.