Inter, idea Richards?

Nerazzurri scatenati, si punta al difensore della Fiorentina.

Archiviata la trattativa lampo per Rhodolfo, l'Inter abbassa nuovamente la testa e, mentre la squadra si prepara al riscatto con il Sassuolo, gli uomini mercato lavorano per accontentare a breve termine le esigenze del tecnico. Potrebbe non chiudersi con l'arrivo del centrale brasiliano il capitolo difesa. Secondo la Gazzetta dello Sport, l'Inter avrebbe messo nel mirino lo scontento Richards. L'inglese, giunto in Italia in estate per sposare il progetto Fiorentina, dopo la lunga parentesi inglese al City, mal digerisce le continue panchine e fatica a trovare la giusta collocazione nello scacchiere di Montella. 

In carriera Richards, sia con la maglia della Nazionale, che con quella dei Citizens, si è sempre espresso al meglio in una retroguardia a quattro, come terzino destro o come centrale, mentre Montella, alla Fiorentina, ama invece proporre una retroguardia con tre effettivi e due ali in grado di dare un contributo in entrambe le fasi di gioco. In Serie A, Richards ha collezionato solo una manciata di presenze, trovando il campo solo in Europa League. Non quanto sperato al termine del trasferimento. 

Ecco perché l'Inter sonda la pista, considerando il valore del giocatore, abituato a palcoscenici importanti in Italia e in Europa. La capacità di occupare più caselle stuzzica, come la possibilità di limitare al minimo l'esborso economico. Sul fronte esterni, Mancini è in forte difficoltà, visto il recente infortunio di D'Ambrosio e il mistero che aleggia intorno a Jonathan. Campagnaro, a destra, è adattato e un rinforzo aiuterebbe nella volata finale. 

Nei prossimi giorni attese novità, accelerata in vista sull'asse Milano - Firenze?