Inter: si sblocca Perisic, Eder supera Lavezzi?

Il Wolfsburg apre alla partenza del croato, in serata colloquio con la Samp per l'esterno.

Inter: si sblocca Perisic, Eder supera Lavezzi?
Inter: si sblocca Perisic, Eder supera Lavezzi?

Ivan Perisic non si allena, il Wolfsburg prende atto della forte presa di posizione del calciatore e apre all'Inter. L'estenuante trattativa vive ore cruciali in attesa della definitiva fumata bianca. Operazione da circa 20 milioni, con un prestito oneroso ad inaugurare l'acquisto dell'esterno. Il club tedesco chiede un'ultima dimostrazione all'Inter: un esborso iniziale maggiore del pattuito per salutare con effetto immediato Perisic. 6 milioni, questo quanto "reclamato" dai teutonici, in sostanza una prima rata di pagamento.

In attesa di ulteriori sviluppi sul fronte Lavezzi - con Lamela in attesa - l'Inter sonda piste meno esose dal punto di vista economico. Eder è un nome ricorrente nell'agenda nerazzurra. Valutato nei mesi scorsi, il brasiliano naturalizzato italiano in forza alla Samp, torna prepotentemente alla ribalta in queste ore. Si parla di un possibile incontro in serata, tra il Presidente Ferrero e gli uomini mercato nerazzurri. La Sampdoria deve rinfrescare le casse ed è quindi disposta a privarsi di uno tra Eder e Soriano (vicino al Napoli, dopo l'affare Kucka - Milan).

Il giocatore conosce bene la Serie A ed è nel miglior momento di carriera.  Tra Samp e Nazionale, una parentesi positiva che dura ormai da mesi. Eder può occupare le due corsie esterne nel 4-3-3 e nel 4-2-3-1, ha grande tecnica e può fornire un utile apporto alla mediana. Rispetto al più illustre Lavezzi, porta in dote un vantaggio non da poco. Con Eder, l'Inter può risparmiare notevolmente in materia d'ingaggio. Per convincere la Sampdoria servono però almeno 10 milioni. Trattativa in divenire.

Fonte Sky Sport