Inter, ecco Ljajic e Perisic. Problema per Miranda

I due esterni a disposizione di Mancini, Miranda accusa un dolore al ginocchio.

Inter, ecco Ljajic e Perisic. Problema per Miranda
Inter, ecco Ljajic e Perisic. Problema per Miranda

Mancini abbraccia con soddisfazione volti nuovi e vecchie conoscenze. La Pinetina torna a popolarsi, dopo l'avvento delle rappresentative nazionali. Si avvicina il derby, è quindi la condizione fisica dei reduci a tenere banco. Per Ljajic - primo assaggio milanese ieri - sgambata con i compagni e ottime sensazioni. Perisic, già in tribuna a Modena, risponde presente, allontanando il fastidio patito in terra azera. Il croato è agli ordini del tecnico e scalpita per l'esordio nella stracittadina.

Con Perisic e Ljajic, Jovetic, punto fermo del nuovo corso, reti e qualità. Icardi avanza, col passare delle ore. Il problema muscolare accusato con l'Atalanta, non dovrebbe precludere il derby al bomber argentino. Mancini attende il suo "9" di riferimento per presentare l'Inter definitiva. Alex Telles corre e piace, Melo procede a ritmo ridotto, età e preparazione alla base di una forma non ancora ottimale. Il brasiliano è uno dei dubbi del Mancio verso la gara di domenica sera. 

L'unico brivido giunge dallo spogliatoio del Brasile. Joao Miranda alza bandiera bianca dopo 22 minuti nell'amichevole con gli Stati Uniti. Botta al ginocchio e resa. Marquinhos rileva il centrale dell'Inter e scatta l'allarme verso la terza in A. L'affiatata coppia Miranda - Murillo rischia di spezzarsi all'alba del primo test di fattura elevata. A confortare, le parole dell'esperto difensore che allontana possibili frenate di grave entità. A preoccupare è la vicinanza dell'evento all'incontro con i rossoneri, al momento difficile trarre valutazioni definitive. Lo staff nerazzurro attende l'ex Atletico per tirare le somme. Fiato sospeso in casa Inter.