Gabbiadini per il Mancio?

Scarso minutaggio per l'attaccante a Napoli, chiuso da Higuain ed Insigne. Trattativa difficile, ma Mancini ci spera.

Gabbiadini per il Mancio?
Quale sarà il suo futuro?

Poco più di un mese dalla fine della finestra estiva di calciomercato, già si pensa alla prossima. Gennaio non è così lontano, perciò mister Mancini si sta guardando intorno. Detto dell'impatto non molto "positivo" di Adem Ljajic, torna di moda il nome di Manolo Gabbiadini. Da quanto riportato da FcInterNews.it, il nome del giovane italiano sembra non essere mai uscito dai radar del club neroazzurro.

Detto di un tentativo d'acquisto da parte dei neroazzurri in estate e del netto rifiuto da parte del club di De Laurentis, ora sembra che lo scenario possa riaprirsi. Non è tutto così scontato, in quanto il club partenopeo non considera una cessione della seconda punta (dichiarata al momento non in vendita) a titolo temporaneo (prestito secco). Quindi il club di Thohir se davvero vorrà il giocatore dovrà tentare la strada di un prestito oneroso o di un trasferimento a titolo definitivo (valutazione tra i 18-20 milioni).

Il giocatore momentaneamente non gode di molto minutaggio nella squadra guidata da Sarri, solo 153' minuti sui 630' disputati in Serie A fino ad ora, con 2 assist ed 1 gol all'attivo (dati TransferMarkt). In ottica di una futura "trattativa", Gabbiadini farebbe molto comodo a Roberto Mancini, il quale potrebbe sfruttarlo come esterno d'attacco nel 4-2-3-1 (modulo probabile per l'immediato futuro) oppure all'occorrenza come vice-Icardi. Siamo solo ad ottobre, ma il calciomercato invernale inizia a scalpitare e promette già scintille.