Thohir: "Vogliamo riportare l'Inter tra i migliori club al mondo"

Il Presidente traccia un primo bilancio e regala una battuta che infiamma il popolo nerazzurro.

Thohir: "Vogliamo riportare l'Inter tra i migliori club al mondo"
Inter, Thohir

Erick Thohir traccia un primo bilancio. La sosta natalizia è il momento propizio per una riflessione sul cammino dell'Inter. Un progetto in divenire - salpato durante la sessione estiva del calciomercato - con idee chiare e lungimiranti. Un taglio netto al passato, l'avvio della gestione Thohir-Mancini, con un ribaltone di campo assorbito con sorprendente rapidità. 

"Stiamo costruendo una squadra giovane e forte agli ordini di Mancini per competere con i migliori club d'Europa".

Il tycoon, durante un meeting interno, rilascia alcune dichiarazioni importanti e analizza l'attuale classifica della A. Lo stop con la Lazio non preclude pensieri da titolo, Thohir abbandona le umili vesti care a Mancini e sottolinea l'obiettivo: vincere. 

"Siamo primi in classifica dopo 17 partite. Siamo una squadra solida, con una gran voglia di vincere".

Dopo il difficile periodo post-triplete, la lenta ricostruzione dalle macerie di una squadra fantastica, ora la netta svolta per uscire dal purgatorio della mediocrità e riconsegnare l'Inter all'élite europea. 

"La nostra strategia è chiara, vogliamo riportare l'Inter nel posto che merita tra i migliori dieci club al mondo".

In chiusura, una battuta che scatena il popolo del web. Thohir annuncia Messi, un nome in ottica futura, vestire Leo di nerazzurro al termine del contratto che lega la Pulce al Barcellona. Missione impossibile, sogno irrealizzabile, ma Thohir non si nasconde, aldilà dei nomi l'intento è chiaro, restituire nobiltà e prestigio a una squadra di storia e tradizione. 

"Messi all'Inter? Perché no! Quando terminerà il suo contratto con il Barcellona, potrebbe essere una grande scelta. Da noi sarebbe una stella e potrebbe esserci l'opportunità di coinvolgerlo in società".