Inter, l'undici anti-Genoa

Fuori per squalifica Kondogbia, qualche dubbio nel reparto d'attacco.

Inter, l'undici anti-Genoa
Source: Inter.it

Cambiare, per necessità. Roberto Mancini ha un'occasione, il pari esterno della Roma consente all'Inter di rosicchiare due punti e di ri-avvicinare il treno Champions. In attesa del confronto tra Roma e Napoli, in programma nel week-end, occorre non perdere punti nel labirinto del turno infrasettimanale. 

La squalifica di Kondogbia costringe il tecnico a ritoccare la mediana. Con Felipe Melo ormai ai margini, probabile un centrocampo a due, composto da Medel - in diffida - e Brozovic. L'idea del tecnico è di aggiungere un giocatore alla batteria offensiva, aumentare quindi il peso d'attacco. Dopo la buona prestazione con il Napoli, rischia Jovetic. La trasferta in Liguria, con il Genoa, offre a Palacio ed Eder un'opportunità. Nella linea a tre alle spalle di Icardi, il Trenza si colloca sulla destra, con Perisic sul fronte opposto e l'ex Samp un passo dietro al "9" argentino. In fase di ripiegamento, undici nerazzurro disposto con un ordinato 4-4-2, con Palacio a supporto di D'Ambrosio. L'alternativa prevede uno schieramento con maggior qualità, con Ljajic a rilevare Eder e a vestire i panni del trequartista puro. 

Conferma in blocco per il comparto di difesa. Miranda e Murillo a protezione di Handanovic, con D'Ambrosio - uno dei migliori contro il Napoli - e Nagatomo esterni bassi. 

4-3-3 con il Napoli 

4-2-3-1 mercoledì