Inter, Icardi nel post partita

Dopo il gol e l'assist, le parole del capitano nel post partita di Inter-Juventus

Inter, Icardi nel post partita
L'esultanza di capitan Icardi - Fonte: goal.com

6 anni dopo l'Inter torna a battere la Juventus a San Siro, con il risultato finale di 2-1. L'uomo chiave è lui, il capitano Mauro Icardi1 gol ed 1 assist per il raddoppio di Perisic, aiuto in pressing, sponde per i compagni. Nella giornata in cui tutta la squadra gioca al massimo, il capitano svetta, facendosi anche sentire in certe occasioni.

Ai microfoni di PremiumSport, l'attaccante neroazzuro esordisce così: "Se giocassimo tutte le partite così faremmo bene. L'anno scorso potevamo continuare e oggi si è visto: avevamo la Juve davanti, queste partite sono il top".

Si passa alla domanda sul mister Frank De Boer, l'attaccante analizza l'apporto sul gruppo in questi mesi e le difficoltà riscontrate nelle prime partite: "Il calcio a volte è un po' duro con gli allenatori, loro ci insegnano le cose ma quelli che andiamo in campo siamo noi. Il mister da quando è arrivato ci ha dato questa voglia di pressare e aggredire e oggi abbiamo dimostrato di poterlo fare".

Chiusura sulla preda preferita di Maurito e sul suo ruolo di assist-man: "I gol alla Juve? A me non ha fatto niente, ma è una delle mie squadre preferite per fare bene. Ora dobbiamo continuare così, mercoledì c'è un'altra partita e pensiamo a quella. L'assist per Perisic? Se servono per vincere va bene che i gol li faccia anche un altro"

Fonte PremiumSport