Inter, le scelte di De Boer per il Cagliari

Oggi primo allenamento al completo per il gruppo, alcuni dubbi per De Boer in vista dell'impegno domenicale.

Inter, le scelte di De Boer per il Cagliari
Foto: Inter.it

Frank De Boer ri-accoglie alla Pinetina gli ultimi reduci. Gruppo al completo quest'oggi, inizia la preparazione in vista dell'incontro di domenica pomeriggio contro il Cagliari. Il tecnico olandese deve gestire con attenzione le forze, perché incombe il terzo impegno di Europa League, decisivo ai fini della qualificazione, dopo le pesanti battute d'arresto con Hapoel e Sparta Praga. Per la sfida interna con l'undici di Rastelli, possibile qualche variazione sul tema. 

Murillo - in panchina nell'incontro tra Colombia e Uruguay - si candida per affiancare Miranda al centro della difesa. Il brasiliano rientra, dopo il doppio successo della Selecao, con un pieno di fiducia e certezze. Maggiori interrogativi sull'esterno. Ansaldi è il prescelto per la corsia di destra, a sinistra è ballottaggio tra Santon e D'Ambrosio, con il primo in leggero vantaggio. 

Medel - fuori dal Cile per squalifica - è il perno della linea di mezzo, con Joao Mario - minuti di qualità con la selezione portoghese - a garantire dinamismo e presenza. Qualche dubbio in più per Banega, reduce dal K.O, pesante, con l'Albiceleste. Da valutare la forma dell'argentino. La partita con il Southampton è alle porte e Banega - almeno inizialmente - potrebbe accomodarsi in panchina per tirare il fiato. Con l'ex Siviglia ai box, spazio a uno tra Brozovic e Kondogbia. Il tecnico non fa sconti, ma intende comunque recuperare due giocatori in grado di rinfoltire la margherita centrale e di portare alla causa qualità e impatto. Brozovic è in palla - determinante la parentesi con la Croazia - Kondogbia scalpita per una seconda occasione. La convocazione del secondo non è in dubbio, le quotazioni del primo sono in rialzo. 

Nel settore d'attacco, spazio ad Icardi. Maurito - ai margini del progetto Argentina - può concentrarsi sull'Inter. Una manciata di minuti nell'amichevole con il Lugano, sedute attente per rifinire la forma. Il 9 è lui, ai suoi lati in quattro per due posti. Candreva ha un leggero margine sulla concorrenza, nelle gambe del laterale solo la sfida con la Macedonia. Gabigol scalpita, la condizione cresce, a De Boer l'ultima parola. L'ipotesi più probabile vede l'impiego di Eder e Candreva con il Cagliari, con Perisic pronto a riprendersi una maglia in Europa.