Inter - Southampton in Europa League 2016/2017 (1-0)

Inter - Southampton in Europa League 2016/2017 (1-0)
Inter
1 0
Southampton
Inter: Handanovic; Nagatomo (D'Ambrosio min.90), Miranda, Murillo, Santon; Gnoukuri, Medel; Candreva (Ansaldi min.80), Brozovic, Eder (Perisic min.85); Icardi.
Southampton : Forster; Martina, Yoshida, Van Dijk, McQueen; Hojbjerg, Romeu, Ward-Prowse; Tadic (Boufal min.73); Long (Austin min.48), Rodriguez (Davis min.77)
SCORE: 1-0 min.67 Candreva
ARBITRO: Mazeika ammonisce Medel (min.84), Hojbjerg (min.85), espelle Brozovic (min.77)
NOTE: San Siro, 3° giornata UEFA Europa League, di fronte Inter e Southampton

Inter batte Southampton 1-0, per questa sera è tutto, l'appuntamento è con le dirette di VAVEL Italia. 

L'Inter cresce nella ripresa e spaventa Forster, dopo il vantaggio, il secondo giallo a Brozovic, con conseguente inferiorità numerica. Finale di sofferenza, con Handanovic sugli scudi. Scossa mentale importante in vista dei prossimi impegni. 

Arriva il triplice fischio, l'Inter supera di misura il Southampton e torna in corsa in Europa. Decide un gol di Candreva. 

Ultimo brivido! Ward-Prowse, dopo un batti e ribatti, calcia in porta! Fuori di niente!

93' - Fuorigioco di Austin, tensione incredibile a San Siro. Stremato Icardi, maestoso Miranda. 120 secondi al termine.

D'Ambrosio per un esausto Nagatomo nell'Inter.

90' - 5 di recupero.

Nagatomo sulla linea! Van Dijk pericoloso! Poi Handanovic alla disperata su Austin! Regge l'Inter!

88' - Destro deviato di Romeu. Corner, tutti dentro.

85' - Inter viva, assalto finale del Southampton. Giallo per Hojbjerg. Encomiabile Eder. Esce ora l'ex Samp, dentro Perisic. 

Esplode San Siro, grande recupero palla di Icardi! L'Inter respira.

82' - Handanovic!! Dice no a Van Dijk!! Che brivido! Fuorigioco non rilevato del centrale di difesa. 

80' - Dieci più recupero al termine, Inter in trincea.

Pronto Ansaldi nell'Inter, esce Candreva. De Boer si copre.

77' - Cambia la partita. Secondo giallo per Brozovic - scivolata da dietro - e Inter in inferiorità. 

74' - Boufal per Tadic nel Southampton.

Si avvita Murillo, difficile trovare la porta.

73' - Icardi vince il duello fisico con Van Dijk, poi prova la botta, solo corner.

72' - Candreva taglia per Icardi, traversone leggermente lungo, ma l'attaccante applaude l'idea del compagno.

70' - Ora meno spavaldo l'undici di Puel. McQueen regala l'angolo. Inter più convinta.

67' - Candrevaaaa! Forse il peggiore in campo!!! Inter avanti!!!! Cross dalla sinistra, Candreva stringe e batte col mancino, palla che batte sulla traversa e si insacca! 1-0!

65' - Icardi da sempre il là al pressing, buoni segnali dal "9" dell'Inter.

63' - Il Southampton concede qualche spazio in più in questa ripresa, ma l'Inter non riesce a pungere.

Sul ribaltamento di fronte, Tadic va al tiro ma Handanovic c'è.

58' - Fiammata Inter! Giocata super di Brozovic, apertura per Gnoukouri che va dentro da Icardi, smorzato il destro.

56' - Austin! Destro di prima intenzione, Handanovic controlla la sfera uscire di poco a lato.

54' - Icardiiii! Occasione Inter! Tracciante di Brozovic, Gnoukouri non controlla bene, arriva Eder, bravo a mettere per Icardi, ma il sinistro dell'argentino è alto da buona posizione!

52' - Grande recupero di Miranda su Rodriguez, il brasiliano rimedia allo svarione di Murillo.

50' - Non cambia il canovaccio tattico, Inter compressa dietro, palla agli inglesi. 

Il confronto con Miranda costa caro a Long. Problema muscolare, dentro al suo posto Austin.

46' - Miranda regge la corsa spalla a spalla con Long e guadagna anche la punizione. 

20.00 - Rientrano in campo le squadre, al momento nessun avvicendamento.

Lungo riscaldamento per Palacio, può essere la mossa dell'Inter?

Un duello nell'area nerazzurra:

Foto: Inter.it
Foto: Inter.it

Termina senza recupero la prima frazione. 0-0 al 45', meglio il Southampton, Inter prevedibile.

43' - Icardi prova ad alzare la pressione offensiva, l'Inter recupera palla. De Boer, nel frattempo, chiede maggior partecipazione a Brozovic. 

38' - In tuffo Rodriguez, non trova l'impatto con il pallone, sfiorato da Long. L'Inter si salva, ma è in evidente affanno! Martina a destra sta travolgendo Santon.

37' - Fase di stallo della sfida. L'Inter prova a prendere le misure al Southampton, possibile qualche ritocco nella ripresa. 

33' - Prima ripartenza dell'Inter con i tempi giusti. Tocco di prima di Icardi, Eder va sul fondo, ma il traversone viene contrato.

32' - A velocità doppia il Southampton!! Sbilenco il cross di Martina, ma l'Inter è sulle gambe. 

30' - Martina per il rimorchio di Ward-Prowse, conclusione volante poco sopra la traversa!

29' - Che rischio per l'Inter! Deviazione decisiva di Handanovic che toglia la palla a Rodriguez, poi Nagatomo salva sulla linea!

26' - Costruzione troppo lenta per l'Inter, il Southampton può leggere, con facilità, il fraseggio.

22' - L'Inter non riesce ad uscire, San Siro rumoreggia. Poca fiducia, confusione evidente, gli uomini di De Boer preferiscono allontanare il pallone.

19' - Da una brutta palla persa di Candreva, feroce transizione del Southampton, con Hojbjerg che spezza in due l'Inter. Sul cross dalla destra, fallo di Long su Nagatomo.

18' - I terzini di Puel accompagnano l'azione, importante il ripiegamento di Eder e Candreva. Inter in difficoltà. 

15' - Ingabbiato Long, ma bel giro palla del Southampton nella metà campo dell'Inter. Deve crescere, la squadra di De Boer, in fase di ripartenza.

Mancino a giro, non un granchè.

11' - A terra Romeu, punizione interessante per il Southampton. Posiziona la sfera Tadic.

9' - Rischia l'Inter. Miranda legge male la traiettoria, poi recupera con una grande lettura, in area di rigore, su Rodriguez.

8' - L'arbitro ferma la corsa di Tadic, proteste in casa Southampton. Contatto dubbio, era una buona occasione. 

6' - Icardi pesca il taglio profondo di Eder, palla leggermente lunga. 

4' - Prima occasione per l'Inter. Icardi legge il retropassaggio di Martina, ma non riesce poi a servire il compagno. Forster si salva.

3' - Il Southampton conduce le danze in avvio, la squadra inglese spinge soprattutto a sinistra.

19.00 - Fischia il direttore di gara, prima sortita del Southampton.

I 22 calcano il prato verde del Meazza, molto concentrato Icardi. Stretta di mano tra i rispettivi capitani. 

18.55 - Cinque minuti al fischio d'inizio, squadre pronte all'ingresso in campo, al momento non c'è aria di contestazione a San Siro, il pubblico sembra appoggiare il gruppo.

18.45 - Riscaldamento in corso per l'Inter, qui Candreva e Brozovic:

Foto: Inter.it
Foto: Inter.it

Questo invece lo spogliatoio dei padroni di casa:

Foto: Inter.it
Foto: Inter.it

Il Southampton sul prato di San Siro, ultimi dettagli prima del fischio d'inizio:

Foto: Southampton FC
Foto: Southampton FC

18.40 - Il ricco programma di Europa League, questa la rassegna delle 19 (qui in diretta Slovan Liberec - Fiorentina):

18.30 - L'arrivo allo stadio della squadra di De Boer, nell'immagine Banega. L'argentino si accomoda in panchina, il tecnico non vuol spremere eccessivamente il suo giocatore di pensiero. Spazio a partita in corso?

Fonte: Inter.it
Fonte: Inter.it

Nel Southampton, fuori anche Fonte. Coppia centrale di difesa, Yoshida - Van Dijk. Davanti, Rodriguez vince il ballottaggio con Austin. 

18.20 - Puel rinuncia a Clasie, si affida ad un atteggiamento prudente, con Tadic ad illuminare la trequarti. Attenzione alle qualità del gioiellino nei pressi dell'area di rigore, può essere lui l'uomo in più degli ospiti. 

18.10 - De Boer conferma le sensazioni della vigilia. A destra, nei quattro di difesa, gioca Nagatomo, Gnoukouri completa il pacchetto centrale, mentre Eder prende posto a sinistra nella zona d'attacco. Icardi guida il reparto offensivo. Brozovic ha un'occasione importante.

Nell'immagine sottostante, Perisic, durante la seduta della giornata di ieri. Il croato parte dalla panchina, ma può essere arma preziosissima da utilizzare a partita in corso. 

Fonte: Inter.it
Fonte: Inter.it

Il Southampton si gode invece il successo - per 3-1 - sul Burnley. A segno Austin - doppietta - e Redmond. La squadra di Puel occupa l'ottava posizione in Premier League, due lunghezze dietro lo United di Mourinho.

L'Inter approda alla sfida dopo la sconfitta interna con il Cagliari. Un punto in tre partite, due battute d'arresto in serie, diversi interrogativi. Ad acuire lo stato di crisi la querelle Icardi - Curva, occorre ora far quadrato per non rovinare la stagione. 

Nel 2013, l'ultimo incrocio tra i nerazzurri e una squadra inglese. Indimenticabile il doppio confronto in Europa League con il Tottenham. Debacle a White Hart Lane, 3-0 per i padroni di casa, folle rincorsa a San Siro. Passaggio del turno per il Tottenham dopo i tempi supplementari. 

Non esiste alcun precedente tra Inter e Southampton in competizioni europee per club ed è la prima volta, per il Southampton, contro compagini del bel paese. L'Inter, invece, ha una lunga tradizione contro squadre provenienti dall'Inghilterra. 

Diretta Inter - Southampton, live Europa League

4-3-1-2 per gli ospiti. Fuori causa Bertrand e Redmond, da sciogliere alcuni dubbi. A protezione di Forster, linea a quattro di difesa retta da Fonte. Sull'esterno Martina e McQueen, al centro Yoshida in vantaggio su Van Dijk. Romeu è il perno d'appoggio in mediana, Ward-Prowse insidia Hojbjerg, Clasie completa il pacchetto. Tadic è il faro offensivo, a comporre il tandem d'attacco Long e Austin. Rodriguez l'alternativa. 

De Boer - in conferenza - ammette il momento difficile della squadra e analizza il caso Icardi. Traspare comunque fiducia, il tecnico credo in una pronta risalita dei suoi. La gara di Coppa può essere un importante trampolino. 

Come si può notare nell'immagine sottostante, Medel cede la zona centrale a Gnoukouri, che è quindi il regista dell'Inter. Il cileno gioca da mezzala, con compiti, ovviamente, di distruzione. Più libertà per Brozovic, De Boer chiede ai suoi centrocampisti di inserirsi anche in zona gol. 

Rispetto alla gara di campionato, il tecnico olandese valuta l'inserimento di Eder in luogo di Perisic, con Gnoukouri a completare la mediana a tre. Si rivede dal primo minuto Brozovic, esordio europeo per Murillo, davanti Icardi. Nagatomo rileva Ansaldi a destra. 

De Boer - come di consueto in Europa League - deve rinunciare ad alcuni effettivi non presenti nella lista UEFA, su tutti Joao Mario, Gabigol e Kondogbia. Panchina probabile per Banega - non al top - passaggio quindi al 4-3-3. 

Più agiata la situazione del Southampton, capofila con quattro punti insieme all'Hapoel. Rotonda affermazione con lo Sparta ad aprire, poi deludente 0-0 esterno sul campo dell'Hapoel. La squadra inglese si presenta così a San Siro senza l'assillo della vittoria. 

L'Inter approda alla gara di questa sera in una situazione semi-disperata. Due partite all'attivo, due sconfitte, passivo pesante in entrambe le occasioni, con Hapoel prima e Sparta poi. Dal doppio confronto con il Southampton passano le possibilità di accesso alla fase successiva. 

Benvenuti alla diretta scritta - live e - di Inter - Southampton, incontro valido per la terza giornata della UEFA Europa League 2016/2017. Si gioca a San Siro, fischio d'inizio alle 19.00, dirige il lituano Mazeika.