Atalanta - Inter in Serie A 2016/17 - Masiello, Eder, Pinilla! (2-1)

Atalanta - Inter in Serie A 2016/17 - Masiello, Eder, Pinilla! (2-1)
Atalanta - Inter 1-1 - Fonte: ANSA
Atalanta
2 1
Inter
Atalanta: (3-5-2) Berisha, Masiello, Toloi (Masiello, min.45+2) , Caldara, Conti, Kurtic, Kessie, Freuler, Dramè, Gomez (Gagliardini, min.36 st), Petagna (Pinilla, min.17 st) -All.Gian Piero Gasperini
Inter: (4-3-3) Handanovic, Nagatomo (Ansaldi, min.16st ), Miranda, Murillo, Santon, Medel, Joao Mario, Brozovic (Kondogbia, min.17 st), Eder (Candreva, min.31 st), Perisic, Icardi -All.Frank De Boer
SCORE: 1-0 min.10, Masiello. 1-1 min.6 st, Eder. 2-1 min.44 st, Pinilla (R)
ARBITRO: Daniele Doveri (ITA) ammonisce Konko (A), Eder (I)
NOTE: Nona giornata del campionato di Serie A. Si gioca allo stadio Atleti Azzurri d'Italia

Per oggi è tutto. Restate con noi per le cronache delle partite in programma alle 15. Da Simone Cappelli e dalla redazione Vavel Italia, l'augurio di un buon proseguimento di giornata

Atalanta che agguanta l' 8° posto, adesso è a -2 dalla zona Europa League. Inter che scivola - incredibilemente - alla 13° posizione, la retrocessione dista solo 5 punti

50' - FINISCE QUI, VINCONO I BERGAMASCHI!

49' - Fa girare palla l'Atalanta

47' - Joao Mario va lungo da Icardi, Berisha agguanta il pallone poi lo perde, il 9 si ritrova la palla lì ed insacca. Doveri chiama un dubbio fallo, Icardi e l'Inter protestano

45' - Quattro minuti di recupero!

44' - PINILLAAAAA! DESTRO PERFETTO SOTTO L'INCROCIO, SFIORA HANDANOVIC MA NON BASTA!

43' - RIGORE, RIGORE PER L'ATALANTA! Kessie ubriaca Santon che cade nel tranello e lo atterra, fallo sacrosanto e penalty

41' - JOAO MARIO! Perisic cerca la profondità, cross arretrato a cercare Candreva che non arriva ma arriva il portoghese che prova il tiro, deviato arriva tra le braccia di Berisha

40' - Santon fa correre Perisic che accelera ma frana su Conti

37' - Kessiè scocca il traversone, Handanovic in presa alta anticipa Pinilla

36' - Esce un positivo Gomez, entra Gagliardini

34' - PERISIC! Candreva corre sulla destra, arriva Santon che crossa per Icardi. Il N°9 - sbilanciato - tocca dietro per Perisic che scocca un destro violento, respinge bene Berisha

33' - Ansaldi in vericale da Perisic, dribbling e cross insidioso che attraversa l'area

31' - E' il momento di Candreva, esce Eder

30' - KESSIE! Fendente dalla distanza, Handanovic controlla la traiettoria con lo sguardo

30' - Gomez assoluto padrone del binario mancino,cross basso al centro dove arriva Murillo

29' - Perisic cerca Icardi a centro area, Masiello anticipa tutti

28' - Gomez cross perfettamente in area, Conti in spaccata va vicinissimo al gol. Ma il gioco era fermo per il fallo di Kurtic su Santon a centro area

27' - Due volte Murillo; prima blocca la corsa di Pinilla poi respinge un cross pericoloso

26' - Grande manovra dell'Atalanta che libera Conti davanti ad Handanovic, Murillo in scivolata ricuce lo strappo

24' - Gomez cede palla a Pinilla, il cileno va dietro da Kessiè che di prima cerca il Papu in area, Santon lo sovrasta

20' - PINILLA! Colpisce violentemente sul cross dalla destra, Handanovic sicuro

19' - Murillo entra deciso su Kurtic, l'arbitro opta per la punizione.

17' - Cambia anche l'Atalanta: Pinilla per Petagna

17' - Brozovic esce, entra Kondogbia

16' - Ansaldi rileva Nagatomo, primo cambio per De Boer

16' - Entra da dietro Eder su Kurtic, giallo

15' - GOMEZ! Tiro pericoloso da distanza siderale, blocca Handanovic

15' - KURTIC! Doppia finta poi destro secco, c'è l'estermo difensore interista

14' - KONKO! Grande elevazione del centrale, si difende bene Handanovic

12' - ICARDI! Cross di Miranda, stacca - non bene - il capitano

11' - Attacca l'Inter coinvolgendo gli esterni

9' - PERISIC! Dal limite tenta il sinistro che rimane centrale, Berisha in due tempi

8' - Partita più bella e dinamica adesso. Poco fa cross basso pericoloso di Gomez, non arriva Petagna

6' - EDEEEEEEER! CHE GOL DA CALCIO PIAZZATOOOOOO! DESTRO SECCO DAI 25 METRI FANTASTICO CHE SI INSACCA SOTTO AL SETTE!

4' - Eder fa sfliare palla, Konko perde il tempo di entrata e centra la caviglia. Giallo per lui

3' - Traversone corto di Brozovic, sbroglia la difesa atalantina

2' - Santon sfonda sulla corsia di sinistra, Conti lo strattona e commette fallo. Punizione da buona posizione

1' - Inizia il secondo tempo

Gioco ed idee che latitano nelle menti dei ragazzi di De Boer. Confusione, lentezze e spazi ridotti al minimo da una parte, vivacità, pressione ed inserimenti dall'altra. Comanda - meritatamente - l'Atalanta, bisogno di ossigeno e cambi l'Inter

49' - Finisce qui il primo tempo

47' - Esce Toloi, entra Konko. Primo cambio forzato per Gasperini

46' - Problema al flessore per Toloi, a terra il 3 atalantino

45' - Due minuti di extratime

43' - Conti scorrazza per il campo, lo accoda Brozovic che lo butta giù in maniera scomposta

41' - SANTON! Tenta il destro rasoterra dalla distanza, poca cosa

39' - Perisic danza sull'out di sinistra, cross lungo per Eder anticipato

38' - Petagna salta secco Murillo poi suggerisce al centro senza fortuna

37' - Eder - spalle alla porta - gira in profondità per la corsa di Joao Mario, chiuso egregiamente dal ritorno di Kessie

35' - TOLOI! Kessie serve in mezzo il centrale che scaglia un destro violento, vola Handanovic

34' - Doppio passo di Perisic con traversone annesso, blocca Berisha in mischia

32' - Eder salta due avversari in velocità, al limite cade in terra ma Doveri gli fa cenno di rialzarsi

29' - Dramè - completamente solo - crossa in mezzo, nessuno riesce nella girata

28' - Joao Mario serve Icardi, prtoegge palla il 9 e viene atterrato

25' - Inter non pervenuta, non riesce a ripartire e soffre la vivacità dei padroni di casa

22' - Nagatomo corre alle spalle di Dramè ma attende troppo e crossa quando la palla era già terminata fuori

21' - Dramè cerca la testa di Petagna, abbraccia il pallone Handanovic

20' - Kurtic scippa palla a Brozovic al limite dell'area, parte verso la porta ma viene fermato da una - dubbia - chiamata di Doveri che segnala fallo

19' - Palleggio prolungato dei bergamaschi

17' - Perisic mette il turbo, sindaca l'out di sinistra ed arriva sul fondo prima dell'errato cross arretrato

16' - Icardi sceglie l'out di sinistra e riceve palla, cross da dimenticare che si perde nel cielo grigio di Bergamo

15' - Santon statico sul retropassaggio di Eder, Kurtic gli soffia palla e viene steso

13' - CONTI! Altro giro, altro cross perfetto di Dramè sul quale arriva Conti che schiaccia, Handanovic c'è

12' - Male l'Inter finora, zero idee e pochissimi spunti.

10' - MASIELLOOOOOOOO! ATALANTA IN VANTAGGIOOOO! ANGOLO DALLA DESTRA, SPIZZA KURTIC, MASIELLO DALLE RETROVIE SVERNICIA MEDEL ED INSACCA DI TESTA! INTER SOTTO ALL'ATLETI AZZURRI

9' - KURTIC! Rovesciata improvvisa dopo il rinvio di Murillo, palla che si perde fuori

8' - Nagatomo va in verticale da Eder, controllo e cross in mezzo preda di Berisha

6' - Cross tagliato sul primo palo di Dramè, Petagna attacca il primo palo ma Handanovic arriva prima di lui e respinge

5' - Petagna fa valere il fisico contro due calciatori e si prende il fallo

4' - Sottotono l'Inter in questi primi scampoli di match, pimpante ma allo stesso tempo confusionaria l'Atalanta

2' - Gomez aumenta le marce e prende il fondo, cross a cercare Petagna che non arriva

1' - Inizia il match!

I 22 che scenderanno in campo

Atalanta: Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Kessie, Freuler, Dramé; Kurtić, Petagna, Gomez.

Un'occhiata ai due spogliatoi!

L'Atleti Azzurri d'Italia - Fonte: stadesandco.forumactif.org
L'Atleti Azzurri d'Italia - Fonte: stadesandco.forumactif.org

Si gioca allo stadio Atleti Azzurri d'Italia, impianto da 21.300 posti a sedere situato a Bergamo

Il probabile 11 dell'Inter
Il probabile 11 dell'Inter

Solito 4-2-3-1 per Frank De Boer. La sua Inter si schiera con Handanovic tra i pali, Miranda e Murillo a sua protezione con Ansaldi e Santon terzini. Joao Mario e Medel perni centrali, Banega alle spalle di Icardi, con Perisic e Candreva ai lati  

 Le parole di De Boer

L'Inter in allenamento - Fonte: Inter.it
L'Inter in allenamento - Fonte: Inter.it

Galeotto fu Candreva. L'ex Lazio - giovedì contro il Southampton - ha regalato la vittoria ai nerazzurri, salvando il viaggio europeo ed il lavoro a De Boer. Una scossa che deve servire da lezione e da dogma: vincere, vincere e vincere. La sconfitta contro il Cagliari e le macerie del caso Icardi portano con sè scorie nocive che vanno debellate. Un piano tattico ed un'idea di gioco ci sono, bisogna registrare la difesa ed il cecchino sottoporta. Espugnare Bergamo è un dovere

La prewiew della nostra redazione, sponda Inter

Il probabile 11 dell'Atalanta
Il probabile 11 dell'Atalanta

Sceglie il 3-5-2 Gian Piero Gasperini. La sua Atalanta si schiera con Berisha in porta, difesa a tre composta da Masiello, Toloi e Caldara. Cerniera di centrocampo formata da Kessie, Freuler e Kurtic con Conti e Dramè a presidiare le fasce. Davanti la coppia Gomez - Petagna

L'allenamento dei bergamschi - Fonte: Atalanta.it
L'allenamento dei bergamschi - Fonte: Atalanta.it

Bergamaschi che - dopo un inizio con il freno tirato - hanno iniziato ad esprimere un buon calcio miscelato ad eccellenti risultati in sequenza. Lo 0-0 di Firenze è un risultato d'oro che conferma il lavoro che Gasperini sta effettuando sulla panchina dei lombardi. La scoppiettante vittoria esterna ai danni del Crotone ed il Petagna - gol che ha condannato il Napoli, portano i risultati utili a tre. Davanti al proprio pubblico non si può sfigurare, blindare l'Atleti Azzurri per volare

Gian Piero Gasperini in conferenza stampa - Fonte: Atalanta.it
Gian Piero Gasperini in conferenza stampa - Fonte: Atalanta.it

Le parole di Gasperini: "Fisicamente stiamo meglio rispetto al match vinto contro il Napoli. I quattro punti conquistati contro due big come Napoli e Fiorentina non erano pronosticabili eppure ci stiamo prendendo gusto. Tatticamente dovremo contrastarli ed essere bravi a pungere in ripartenza. E' un occasione per dimostrare di che pasta siamo fatti e che siamo in crescita, abbiamo fame di risultato. Con l'Inter dovremo limitare al minimo gli errori"

Handanovic - assoluto protagonista - compie un miracolo su Cigarini - Fonte: Getty/Villa
Handanovic - assoluto protagonista - compie un miracolo su Cigarini - Fonte: Getty/Villa

Sono 110 i precedenti totali. Comanda l'Inter con 60 vittorie, ne conta 22 l'Atalanta mentre sono 28 i pareggi. L'ultimo head to head risale al gennaio dell'anno corrente quando l'Inter - in casa bergmasca - non andò oltre l'1-1 e diede seguito ad una crisi prolungata di risultati. Curiose le marcature, macchiate da due autogol con Murillo e Toloi i malcapitati.

Il direttore di gara, Daniele Doveri - Fonte: sempreinter.com


Il direttore di gara, Daniele Doveri - Fonte: sempreinter.com

Arbitra Daniele Doveri coadiuvato da Giallatini e Dobosz, quarto uomo Tasso. Addizionali di porta i signori Orsato e Manganiello

Buon pomeriggio amici lettori e benvenuti alla diretta scritta, live ed, del match Atalanta - Inter, nona giornata del campionato di Serie A Tim. Da Simone Cappelli e dalla redazione Vavel Italia, l'augurio di un buon match in nostra compagnia