L'Inter annienta il Crotone, Vecchi: "Vittoria meritata, la società farà la scelta migliore"

L'Inter regola 3-0 il Crotone, tornando a vincere dopo una settimana di sofferenza. Vecchi, allenatore ad interim, e Icardi, autore di una doppietta, commentano a caldo il match

L'Inter annienta il Crotone, Vecchi: "Vittoria meritata, la società farà la scelta migliore"
L'inter annienta il Crotone, Vecchi:"vittoria meritata, la società farà la scelta migliore"

"Faccio quello che devo fare, sono un attaccante. Sono contento di aver segnato, siamo stati spesso pericolosi nella loro area. E' una vittoria che ci da tranquillità per affrontare la sosta e preparare al meglio il derby."

L'Inter torna a vincere grazie al suo capitano Mauro Icardi, a segno con una doppietta nel 3-0 al Crotone. L'argentino commenta così a caldo ai microfoni di Sky e Premium. 83', poi i nerazzurri si sbloccano: prima Perisic rompe il ghiaccio, poi Maurito, nel recupero, regola i conti. Un'Inter che, nella seconda frazione di gara, cambia passo, alzando il ritmo.

Icardi continua: "Vecchi ci ha dato il suo punto di vista, che è sempre migliore e sempre utile dato che vede la partita da fuori. Volevamo tutti vincere, è un periodo non bello ma questa vittoria dà una mano importante. La classifica è molto brutta, ma nel calcio può succedere di tutto. L'obiettivo resta sempre la Champions vedremo dove saremo a Maggio. Il nuovo allenatore troverà un gruppo fatto di ragazzi stupendi, giovani e bravi. Non devo dire io se Pioli è la scelta giusta, spetta alla società. A volte ci manca un po' di furbizia, sia in campo che negli allenamenti, e questo lo dobbiamo sicuramente migliorare".

Anche Stefano Vecchi, alla sua seconda sulla panchina dell'Inter, si dice soddisfatto della prova dei suoi ragazzi.

"Per me e il mio staff - dice il tecnico a Premium Sport - l'obiettivo era cercare di fare bene in queste due gare. Ci siamo riusciti e siamo lusingati della chiamata di una società come l'Inter in un momento così complicato. Abbiamo portato entusiasmo e abbiamo sfiorato un risultato importante in Inghilterra. Oggi c'è stato un predominio totale e alla fine siamo riusciti a vincerla. Il futuro? Al 99,9% tornerò alla Primavera, mentre la società farà le scelte migliori e più opportune. A Southampton ci aspettavamo una partita di sofferenza e le cose che abbiamo studiato per quel match ce le siamo portate dietro oggi. Ho trovato ragazzi responsabili e insieme abbiamo cercato di fare il meglio che si potesse fare, creando una squadra compatta e solida che sapesse sacrificarsi, sicuri che con la qualità che abbiamo davanti qualcosa doveva uscire. Oggi è stata una vittoria sofferta che è arrivata alla fine ma il risultato è ampio e meritato".