Inter, mercato in entrata socchiuso. L'obiettivo è sfoltire la rosa

L'Inter vivrà questa sessione di mercato con l'obiettivo di sfoltire la rosa. Per adesso il discorso delle entrate viene messo in secondo piano.

Inter, mercato in entrata socchiuso. L'obiettivo è sfoltire la rosa
Photo by" www.itasportpress.it"

La rosa dell'Inter può vantare diverse soluzioni. Sulla carta sarebbe seconda solamente alla Juventus, ma i famosi incidenti iniziali hanno costretto la squadra ad inseguire. Grazie a Pioli la marcia si è invertita, e numerosi calciatori stanno finalmente dimostrando il loro valore. L'obiettivo, adesso, è quello di blindare i big e di sfoltire la rosa vendendo gli elementi che non rientrano più nei piani tecnici dell'allenatore. 

Sono diverse le cessioni che la società ha in mente. Innanzitutto si cercherà una sistemazione per i giovani Gnoukouri, Yao Miangue. I primi due sono finiti nel mirino del Crotone, ma ci sarà da battere la concorrenza dell'Udinese che è fortemente interessata al centrocampista ivoriano. Il belga, invece, è finito nel mirino del Cagliari, società che lo vorrebbe in prestito biennale. Molto interesse anche attorno a Biabiany; l'esterno d'attacco è un nome che stuzzica in primis il Bologna che, dopo aver incassato una risposta negativa per Cerci, è alla ricerca di rinforzi in quel reparto. L'altra pretendente è ancora una volta il Crotone, ma sarà molto difficile convincere il ragazzo ad accettare questa destinazione. Ci sarà da valutare anche il futuro di Palacio: l'attaccante argentino è oggetto del desiderio da parte dell'Atalanta di Gasperini, suo grande estimatore sin dai tempi del Genoa. Situazione in stand-by anche per quanto riguarda Andrea Ranocchia Marco Andreolli. Il Sassuolo vorrebbe prenderli entrambi, ma l'ostacolo principale è l'ingaggio elevato. Da chiarire anche la situazione riguardante Banega. L'argentino non è un punto fermo dell'undici titolare, ma è comunque una risorsa importante a disposizione. Sarebbe un peccato venderlo e svalutarlo, ma se la Cina dovesse offrire fior di quattrini sarà difficile trattenerlo. Anche Santon cerca continuità: su di lui ci sono gli interessi di Sampdoria e Bologna, ma i nerazzurri vorrebbero cederlo con la formula del prestito. 

Blindare i big e sfolitire la rosa: questo resta l'obiettivo per il mercato di gennaio. Acquisti? Per il momento non si muove nulla, ma attenzione ad eventuali sorprese.