Inter, parla Zhang Jr: "Importante investire sul lungo termine. Conte? Ogni cosa è possibile"

Lunga interviste del vicepresidente di Suning alla televisione americana Cnbc, inevitabile che si parli di Inter e del futuro della società nerazzurra.

Inter, parla Zhang Jr: "Importante investire sul lungo termine. Conte? Ogni cosa è possibile"
Inter, parla Zhang Jr: "Importante investire sul lungo termine. Conte? Ogni cosa è possibile"

Nonostante la giovane età, ha 25 anni, Steven Zhang ha molte responsabilità all'interno di Suning dove è il responsabile dello sviluppo internazionale e vice-presidente e da qualche mese è anche a capo del progetto che riguarda l'Inter. Proprio a riguardo delle sue responsabilità, Zhang Jr, è stato intervistato nella nottata dal network americano Cnbc. Inevitabile che nell'intervista sia parlato anche della società meneghina. 

"In Europa il calcio è come una religione, la gente è pazza per il calcio - ha esordito Zhang Jr -. Suning ha una compagnia per i consumatori ed investire in una squadra di calcio diventa una porta per aprirsi nuove realtà, nuovi scambi, nuove culture", queste sono quindi le motivazioni che hanno spinto il colosso cinese ad investire nell'Inter. I nerazzurri però stanno vivendo un momento di difficoltà e la programmazione del prossimo anno non è ancora stata svelata, a partire dal nome del prossimo allenatore. Molti dicono che a sedersi sulla panchina del Biscione sarà Antonio Conte, Zhang Jr non smentisce e non conferma: "Ogni scelta è possibile. Un allenatore è importante per una squadra, così come i giusti giocatori. C'è bisogno di giocatori, persone, management che abbiano a cuore la società e che giochino per il club mettendoci tutto il cuore e lo spirito"

Il progetto Suning è ovviamente a lunga gittata, quindi il suo vice presidente avverte i tifosi: "Non è giusto pensare solo alla prossima stagione, bisogna pensare a dove sarà il club tra tre, cinque, dieci anni". Proprio in questa ottica il giovane Zhang parla anche del prossimo mercato estivo, dove molti si aspettano spese pazze da parte della società milanese: "Il rinnovamento non riguarda quanti soldi investiremo, ma come li investiremo. Molto dipende dalle entrate del club, ma la prima cosa da fare è investire nelle strutture, nei giovani, nel settore giovanile, in modo da avere una crescita salutare del club. Vogliamo formare giovani che possano dare il meglio e che un giorno possano giocare nella prima squadra"

Quello descritto da Zhang Jr è certamente un bel progetto, ma i tifosi interisti non possono aspettare così tanti anni per tornare a festeggiare la vittoria di un trofeo e per questo motivo il rampollo cinese predica calma: "Ai tifosi dico di avere pazienza e fiducia nel club. So che lo amano profondamente e noi faremo il nostro meglio passo dopo passo. Non si possono cambiare le cose in un mese. E' importante investire sul lungo termine, questa è la cosa più importante per un club"