Inter, si lavora a qualche nome in uscita. Gabigol e Medel i primi indiziati

Spalletti è appena arrivato all'Inter, ma alcuni giocatori sembrano già essere pronti a salutare

Inter, si lavora a qualche nome in uscita. Gabigol e Medel i primi indiziati
Gabriel Barbosa, zimbio.com

Luciano Spalletti è stato appena presentato in maniera ufficiale come nuovo allenatore dell'Inter, ma il tecnico non sembra avere perso tempo nell'indicare alla dirigenza nerazzurra quelli che sono i giocatori che possono anche partire nel corso di questa sessione di mercato. Nei prossimi giorni, ad esempio, potrebbero salutare la Pinetina Gabigol, in prestito e Medel, con il cileno che però verrebbe ceduto a titolo definitivo.

Partiamo dalla situazione del brasiliano, quella fra le due che sembra essere più chiara. Già negli scorsi mesi si era parlato del Las Palmas come di un club molto interessato al brasiliano di 21 anni. Bene, nei giorni scorsi gli spagnoli sono passati dalle parole ai fatti verrebbe da dire. Passi avanti importanti con l'Inter per definire un'operazione che sarebbe in prestito, con la possibilità per Gabigol di giocare con continuità in una piazza con pressioni molto diverse da quella nerazzurra, magari in grado di rigenerarlo sotto ogni punto di vista. La strada sembra essere ben indirizzata, tanto che nelle scorse ore a Milano è arrivata una delegazione ufficiale del Las Palmas composta dal direttore sportivo Toni Cruz e del segretario Luis Helguera, giunti in Italia per trattare con l'Inter in prima persona. E nel weekend, per definire i dettagli, è atteso a Milano anche il presidente del Las Palmas.

Gary Medel, zimbio.com
Gary Medel, zimbio.com

Per Medel la situazione sembra essere un po' diversa. Spieghiamoci: le offerte in questo momento non mancano per lui. Ce ne sarebbero tre, di cui una confermata da parte del Boca Juniors. L'Inter fino a qualche tempo fa sembrava essere piuttosto rigida di fronte all'idea di privarsi del cileno, uomo in grado di fare bene sia a centrocampo che da difensore centrale. Il giudizio di Spalletti, però, potrebbe essere decisivo in un senso o in un altro. Se il nuovo allenatore dovesse dare il via libera alla cessione di Medel, allora la situazione potrebbe subire un'accelerata, forse decisiva. Anche perchè se Perisic rimarrà sempre per volontà di Spalletti e non porterà nelle casse quei milioni che invece sarebbero serviti, ecco che Medel potrebbe in qualche modo iniziare a far racimolare un piccolo conguaglio. Situazione in evoluzione, ma Gabigol e Medel sembrano essere più lontani dall'Inter.