Inter - Joao Mario, scansa le voci: "Voglio rimanere qua. Spalletti? Ho fiducia in questa stagione"

Intervistato dai microfoni di Premium Sport, il talento portoghese ha parlato del futuro e delle voci di mercato.

Al centro di voci di mercato, ma con la testa concentrata sulla prossima stagione parola di Joao Mario. Il centrocampista è stato intervistato dai microfoni di PremiumSport, nella sede del ritiro estivo nerazzurro. 

Il giovane portoghese, arrivato la scorsa estate dallo Sporting Lisbona (cifra intorno ai 40 milioni) dopo un Europeo che lo ha visto come protagonista di una serie di prestazioni ottime, fino alla vittoria finale del torneo contro la Francia padrona di casa, ha riscontrato alcune difficoltà d'adattamento al calcio italiano. Un gioco molto più fisico e tecnico di quello portoghese, che lo ha penalizzato a volte durante la passata stagione facendogli alternare partite di spessore ad altre meno incisive.

Ora il ragazzo (la cui volontà è quella di rimanere a Milano) sembra finalmente pronto: "Mi sto preparando bene per questa stagione, ho recuperato e ho la testa sgombra per far bene qua. Volevo andare con il Portogallo in Confederations, ma ora sono pronto". Poi ha proseguito: "Sappiamo quello che è successo l'anno scorso, abbiamo tanta voglia di far bene e portare l'Inter dove merita e arrivare in Champions. Ormai il passato è passato, so che posso fare meglio, ho fiducia in questa stagione".

Alcune parole, poi, anche sul neo tecnico Luciano Spalletti che il portoghese ha iniziato a conoscere da pochi giorni: "Si vede che ha tanta esperienza, vuole trasmetterci il suo modo di giocare. Sappiamo quello che ha fatto alla Roma, abbiamo fiducia in lui".

Si chiude, in maniera inevitabile, andando a parlare delle voci di mercato circolate sul suo conto che lo vorrebbero come pedina di scambio sull'asse Milano-Parigi: "PSG interessato a me? Sono concentrato solo sulla preparazione, questo è il calcio, dobbiamo essere preparati a tutto, ma sono qua e voglio restare qua. L’Inter è una squadra molto grande, sappiamo che i grandi giocatori vogliono venire, se arrivano sono i benvenuti".

Intervista in esclusiva realizzata da SportMediaset e riportata da FcInterNews.