Inter, Joao Mario dichiara: "Vogliamo vincere il derby. Spalletti? La nostra forza in più"

Ai microfoni di Premium Sport il centrocampista Joao Mario ha rilasciato diverse dichiarazioni ai margini del match vinto dal suo Portogallo contro l'Andorra. Testa al derby di Milano che incombe per il nerazzurro?

Inter, Joao Mario dichiara: "Vogliamo vincere il derby. Spalletti? La nostra forza in più"
Joao Mario in campo con la maglia nerazzurra, fonte: twitter @Inter_pt

Il centrocampista portoghese Joao Mario è parte integrante, nonostante il poco spazio a fronte dell'onerosa spesa sostenuta per il suo acquisto, dell'opera interista targata Luciano Spalletti.

Arrivato all'Inter dallo Sporting Lisbona per la cifra di 40 milioni, più eventuali 5 di bonus, è stato il secondo acquisto più oneroso della storia nerazzura. Le prestazioni del 24enne non hanno però mantenuto le aspettative e le impressioni sul giocatore da parte del popolo nerazzuro sono discordanti: talento ancora inespresso o poco adatto al nostro campionato?

Le dovute risposte saranno date dal campo e, sopratutto, dal tanto atteso derby di Milano. in programma al rientro dalla sosta, che vedrà opporsi Joao Mario e compagni contro i famelici cugini rossoneri del Milan.

Sul match che decreterà la supremazia sulla città lombarda e molto altro ha parlato direttamente ai microfoni della stampa l'ex Sporting. Ecco di seguito riportate le sue dichiarazioni: "È una partita molto speciale. Stiamo bene e vogliamo vincere in casa nostra: speriamo che i tifosi possano aiutarci. Raggiungere un posto in Champions League? È ancora presto. Rispetto allo scorso anno è cambiata l'organizzazione, Spalletti è stato determinante, sta facendo bene il suo lavoro e per noi è una forza in più".

Chiusura sul connazionale attaccante Andrè Silva che affronterà proprio nel derby della Madonnina: "Abbiamo parlato, naturalmente anche lui vuole vincere. Però siamo ancora concentrati sulla Nazionale".