Il posticipo domenicale, Inter-Atalanta. Le formazioni ufficiali al Meazza

L'Inter a caccia della vittoria e del secondo posto. Sarà spinta da Icardi, perisic e candreva, l'interna artiglieria pesante. Ospiti in campo con il classico 3-4-2-1 di marca gasperiniana.

Il posticipo domenicale, Inter-Atalanta. Le formazioni ufficiali al Meazza
Fonte: Official Twitter Inter

Il primo dei due posticipi della tredicesima giornata di campionato va in scena al Meazza dove si affrontano Inter ed Atalanta. Il programma verrà chiuso dal match del 'Bentegodi' tra Verona e Bologna. I nerazzurri, padroni di casa, con una vittoria tornerebbero a risiedere al secondo posto in classifica approfittando dello scivolone della Juventus per superarla in graduatoria. L'Atalanta di Gasperini, reduce dal pareggio interno contro la Spal, è intenzionata a fare punti per lasciare il limbo della classifica.

Spalletti schiera la sua squadra con il solito 4-2-3-1. Una novità di formazione rispetto a quella ipotizzata alla vigilia, ovvero l'impiego di Santoni sull'out mancino. Handanovic sarà il guardiano dei pali, con la linea difensiva a 4 completata da D'Ambrosio a destra, e Skriniar e Miranda centrali. Vecino e Gagliardini mediani, con Borja Valero impiegato sulla linea dei trequartisti insieme a Candreva e Perisic. Attacco che peserà sulle spalle di Icardi.

Gasperini non muta il suo sistema di gioco, seppur a fronteggiare la sua Dea sia una squadra sulla carta più forte. Manda in campo l'Atalanta con il classico 3-4-2-1, con Berisha in porta, Toloi, Palomino e Masiello in difesa, dunque solo panchina per Caldara. Gli esterni di centrocampo, chiamati a fare su e giù lungo le fasce sono Hateboer a destra e Castagne a sinistra, mentre i mediani corrispondono al nome di De Roon e Cristante. Prima punta il Papu Gomez, nelle vesti di 'falso nueve' ed alle sue spalle Ilicic e Kurtic.

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Cristante, de Roon, Castagne; Kurtić, Ilicic, Gomez.