John Elkann: "L'addio di Conte non nuocerà alla Juventus"

Subito chiaro John Elkann, senza giri di parole. "E' stato un addio inaspettato, ma la Juve è più forte dei singoli".

John Elkann: "L'addio di Conte non nuocerà alla Juventus"
John Elkann: "L'addio di Conte non nuocerà alla Juventus"

Sulle dimissioni di Antonio Conte ha detto la sua anche l’attuale presidente della Fiat John Elkann. Secondo lui l’addio del tecnico non andrà ad intaccare un meccanismo ben avviato qual è la Juventus: “L'addio di Conte è stata una sorpresa, ma quando mancano le motivazioni è difficile andare avanti. La Juve è più forte dei singoli, abbiamo un grande futuro anche al di là di Conte”. Per il rampollo di casa Agnelli il concetto è chiaro, in tanti vanno e vengono, ma la Juventus resta.

E sul nuovo tecnico Max Allegri: “Allegri ha una grande responsabilità come qualunque allenatore della Juve e sente la grande responsabilità”.

Sul mercato tiene sempre banco la spinosa questione riguardante Arturo Vidal, vera incognita del mercato bianconero, sul suo possibile trasferimento in Inghilterra così si è espresso Elkann: “Il calciomercato è aperto. C'è chi se ne sta occupando molto bene".