Juventus, non solo Matri: Sturaro si allena, riscattato Rugani

L'ex Genoa già con i compagni, mentre il difensore è ora tutto di proprietà della Juventus.

Il ritorno di Alessandro Matri a Torino occupa le prime pagine delle cronache bianconere, ma non è l'unico sigillo posto da Marotta nelle 24 ore conclusive della sessione invernale. Sturaro si è allena con i compagni alla presenza del tecnico Allegri e giunge a rinforzare una mediana chiamata a fronteggiare tre competizioni nei prossimi mesi. Il centrocampista, cresciuto in modo esponenziale al Genoa di Gasperini, rappresenta l'esempio perfetto del calciatore moderno, in grado di abbinare quantità e qualità. Punto fermo dell'Under di Di Biagio, scalpita ora per occupare una preziosa casella tra le stelle della Signora.

Di rilievo anche l'operazione Rugani. Il difensore, a metà con l'Empoli, viene riscattato per 3,5 milioni ed è ora tutto bianconero. L'Empoli può usufruire delle prestazioni del ragazzo fino a giugno, prima del ritorno a Torino. Un colpo importante, perché completa un reparto delicato, costretto a fare i conti con la salute latente di Andrea Barzagli. Rugani è pronto per il salto verso l'alto, già oggi.

Da segnalare infine trattative minori, ma comunque di interesse. La Juventus acquista dalla Ternana il portiere Brignoli e aggiunge tre tasselli per il futuro, Tello, classe '96, Zappa, proveniente dal Sassuolo, classe '97 e Filipe, difensore del Gremio, anche lui classe '97.