Sturaro: "Siamo pronti. Io nuovo Gattuso? Magari!"

Il giovane centrocampista bianconero si racconta, tra paragoni e ambizioni.

Sturaro: "Siamo pronti. Io nuovo Gattuso? Magari!"
Sturaro: "Siamo pronti. Io nuovo Gattuso? Magari!"

Stefano Sturaro ha appena cominciato la sua avventura alla Juventus, dopo che i bianconeri lo avevano acquistato in estate lasciandolo però in prestito al Genoa fino a questa settimana, richiamandolo alla base per aiutare nell'emergenza centrocampo. Sono arrivate anche le prime parole del giovane mediano, che è a disposizione per Allegri già per la prossima partita, quella di domenica sera contro il Milan, allo Juventus Stadium. Questo il suo pensiero sulla sfida: "Sarà sicuramente una partita tosta perchè da una parte e dall'altra ci sono grandi giocatori e la stiamo preparando bene, anche se oggi abbiamo avuto un po' di difficoltà per la neve, però siamo concentrati e carichi per fare il meglio".

Ovviamente i paragoni già si sprecano. Sturaro è un giocatore duttile, molto grintoso, ma anche con piedi buoni. Insomma, interno, a due o a tre, o all'occorenza regista. In tanti rivedono però in lui un giovane Gattuso: "Siete in molti a dirmelo, mi fa piacere perchè comunque è stato un grandissimo giocatore per il Milan e per l'Italia, e sarebbe stupendo ripercorrere solo la metà della sua strada". Ma i suoi modelli di riferimento sono diversi: "io per fortuna sono uno che guarda molto un po' tutti i giocatori e cerca di imparare da tutti e quindi mi adatto un po' alla situazione".