Buone notizie in casa Juve: ritorna Pogba e la squalifica della Curva è sospesa

Buone notizie in casa Juventus. I bianconeri possono tirare un sospiro di sollievo: Paul Pogba è tornato a tutti gli effetti in gruppo, e già da domani potrebbe scendere in campo; Real avvisato. Sospesa inoltre la squalifica della Curva, domani allo Stadium sarà festa!

Buone notizie in casa Juve: ritorna Pogba e la squalifica della Curva è sospesa
Buone notizie in casa Juve: ritorna Pogba e la squalifica della Curva è sospesa

Sta per arrivare la settimana più importante della stagione Juventina, quella della semifinale di ritorno contro il Real Madrid. La conquista della finale di Champions sarebbe la ciliegina sulla torta per i bianconeri, che hanno già messo in bacheca il 31° Scudetto, e dovranno anche giocare la finale di Coppa Italia

In attesa della gara del Bernabeu, la Juventus domani scenderà in campo allo Stadium contro il Cagliari, dove verrà anche festeggiato lo Scudetto conquistato la settimana scorsa a Genova. Proprio per permettere a tutto il popolo bianconero di far festa, è stato deciso di sospendere la squalifica che aveva chiuso la Curva Sud dello Juventus Stadium.  La Corte sportiva d'appello della Figc ha sospeso fino al 22 maggio la sanzione di due giornate di chiusura del "Settore Sud" dello Juventus Stadium (squalifica comminata dal giudice per il lancia di una bomba carta durante nel settore occupato dai supporters del Torino durante il derby, ndr), disponendo nuovi accertamenti istruttori da parte della Procura Federale per verificare la responsabilità dei fatti contestati. Farà sicuramente discutere questa decisione, perchè ancora una volta le frange estreme del tifo organizzato l'hanno passata liscia. Si era parlato di pene esemplari, ed invece, ancora una volta, è arrivo il solito colpo di spugna all'italiana. 

Questo il comunicato rilasciato dalla Procura Federale"Considerata la necessità di assumere, a cura della Procura Federale, notizie, in ordine agli eventuali sviluppi delle indagini in corso, nonché comunque di acquisire, a cura sempre della Procura Federale, ulteriori elementi di dettaglio, anche sulla base di quanto descritto nella nota dell'osservatorio datata 27 aprile 2015, in relazione all'ascrivibilità ai tifosi abbonati al settore oggetto di sanzione della responsabilità dei fatti contestati, dispone il supplemento di accertamenti istruttori nonché la sospensione, nelle more, e fino alla data del 22 maggio 2015, delle sanzioni inflitte". 

Oltre alla sospensione della squalifica, è arrivata un'altra notizia ad allietare l'ambiente bianconero, il rientro a pieno regime di Paul Pogba. E' stato lo stesso Allegri a comunicarlo nella conferenza stampa di questo pomeriggio: "Ci sono possibilità che giochi. O dall'inizio o a partita in corso. Per averlo in buone condizioni a Madrid. L'ho visto bene in allenamento. Il fatto di essere arrivati sin qui senza uno come lui significa che la società ha lavorato bene sul mercato. In più abbiamo lo zocolo duro che non molla mai". La Juventus potrà quindi contare anche sul fuoriclasse francese per tentare l'impresa al Bernabeu, e guadagnarsi così l'accesso alla finale della Champions League. Un'arma in più nell'arsenale di Allegri, che ha già dimostrato di sapere come arginare lo strapotere Blancos.