Lichtsteiner, ancora problemi alla caviglia. Si opererà dopo la finale di Champions

Lichtsteiner ha deciso di risolvere definitivamente i suoi fastidi alla caviglia. L'operazione verrà eseguita soltanto dopo la finale di Berlino

Lichtsteiner, ancora problemi alla caviglia. Si opererà dopo la finale di Champions
Lichtsteiner, ancora problemi alla caviglia. Si opererà dopo la finale di Champions

Stephan Lichtsteiner sta per concludere la sua quarta stagione con la maglia della Juventus. Il terzino bianconero è riuscito anche quest'anno ad esprimersi ad ottimi livelli, anche se, per lui i problemi fisici non sono mancati. Ormai da parecchi mesi lo svizzero soffre di continui fastidi e dolori alla caviglia sinistra. Un'infiammazione che, nonostante i trattamenti e le cure specifiche, non è mai del tutto scomparsa. Ecco perchè Lichtsteiner ha già deciso che al termine della stagione, ovvero dopo l'ultima fondamentale sfida di Champions contro il Barcellona, si sottoporrà ad un intervento per risolvere definitivamente il problema. 

Nei prossimi giorni il terzino effettuerà gli ultimi esami specifici prima di confermare l'ipotesi intervento, anche se la decisione sembra già definitiva ed appoggiata dallo staff medico bianconero. L'operazione dovrebbe essere fissata più o meno per la metà di giugno, in maniera che Lichtsteiner possa avere a disposizione tutto il tempo necessario per recuperare ed essere pronto per l'inizio della prossima stagione.

La presenza in campo del terzino svizzero per la finale di Champions League è comunque certa, mentre oggi pomeriggio potrebbe essere sostituito da Padoin nell'ultima di campionato contro il Verona.