In Spagna la sparano grossa: la Juventus faciliterebbe il trasferimento di Tevez all'Atletico

Secondo le ultime voci dalla Spagna la Juventus avrebbe un preaccordo con l'argentino: se la società dovesse ricevere una sostanziosa offerta, faciliterebbe il suo trasferimento. L'Atletico Madrid avrebbe pronti 10 milioni.

In Spagna la sparano grossa: la Juventus faciliterebbe il trasferimento di Tevez all'Atletico
In Spagna la sparano grossa: la Juventus faciliterebbe il trasferimento di Tevez all'Atletico

L'ultima voce di mercato su Carlos Tevez non arriva dall'Argentina, bensì dalla Spagna, più precisamente dal quotidiano sportivo As. Secondo il giornale spagnolo, la Juventus avrebbe intenzione di sfruttare l'eventuale possibilità di cedere Tevez, che il prossimo anno andrà in scadenza di contratto, in cambio di un'importante offerta. Sarebbe l'ultima occasione per il club bianconero di ottenere una certa quantità di denaro da un eventuale trasferimento dell'argentino.

Inoltre Tevez ha già 31 anni e si trova davanti all'ultima opportunità della sua carriera di poter giocare in un altro grande campionato europeo, in questo caso nella Liga spagnola. L'argentino e la società bianconera sarebbero già d'accordo sotto questo aspetto: in caso di un'offerta interessante, la Juventus non ostacolerà e anzi potrà facilitare il suo trasferimento. Questa offerta potrebbe arrivare dall'Atletico Madrid.

L'attaccante bianconero può essere preso con una somma che si aggira intorno ai 10 milioni, una cifra accessibile per il club spagnolo, che vorrebbe rinforzarsi con l'arrivo dell'argentino in maniera da poter nuovamente competere per la conquista della Liga. Secondo il quotidiano spagnolo, Tevez potrebbe essere attratto dalla possibilità di giocare in Spagna e di competere così con il suo connazionale Lionel Messi. In ogni caso, la Juventus e Tevez parleranno del futuro soltanto dopo la finale di Champions League.

Resta anche da capire per quale motivo Tevez, che ha più volte dichiarato che lascerebbe i bianconeri solo per tornare in Argentina, dovrebbe accettare di trasferirsi in una squadra che in questo momento gli darebbe sicuramente meno possibilità della Juventus in termini di traguardi sportivi, senza considerare il fatto che Tevez a Torino è ormai l'idolo dei tifosi, ed insossa quella maglia numero 10 oggetto del desiderio di qualsiasi giocatore.