Juve, da martedì si lavora alla cessione di Tevez

Gli emissari del Boca in Italia domani sera per parlare con i bianconeri.

Juve, da martedì si lavora alla cessione di Tevez
Juve, da martedì si lavora alla cessione di Tevez

Dopo tanti acquisti, è tempo di cessioni in casa Juventus: la più difficile e dolorosa sarà quella di Carlos Tevez, che ha deciso di tornare in Argentina con un anno d'anticipo rispetto alla scadenza del contratto nel 2016, ovviamente nel suo amato Boca Juniors, squadra per cui ha sempre tifato (e ai cui tifosi ha regalato una bandiera). 

Martedì i dirigenti degli Xeneizes arriveranno a Torino per parlare con la società bianconera, che ha scelto già da tempo di assecondare le richieste del giocatore, cercando di agevolare le richieste del club di Buenos Aires. La cifra di partenza dovrebbe essere intorno ai 6,5 milioni di euro, ovvero il peso dello stipendio del giocatore sul bilancio.

Una cessione difficile e dolorosa sicuramente per la Juve, visti i 50 gol in 96 partite realizzati dall'Apache in due stagioni, ma non difficile dal punto di vista della trattativa: si farà infatti di tutto per agevolare l'arrivo di Tevez al Boca. Ed ora è davvero solo questione di tempo, per un grande ritorno.