Pavel Nedved: "Tevez va solo ringraziato. Sono contento del mercato"

Pavel Nedved analizza il mercato bianconero ed esalta il lavoro di Marotta e Paratici: "Stanno lavorando alla grande, agiscono sempre in anticipo."

Pavel Nedved: "Tevez va solo ringraziato. Sono contento del mercato"
Pavel Nedved: "Tevez va solo ringraziato. Sono contento del mercato"

E' un Pavel Nedved molto sereno e soddisfatto quello intervistato ai microfoni di Skysport. L'ex pallone d'oro commenta la decisione di Carlos Tevez e lo ringrazia a nome di tutta la tifoseria bianconera. Infine un commento sul mercato e sul lavoro di Massimiliano Allegri.

"Tevez aveva nel cuore la voglia di ritornare a casa, la sua è stata una scelta soprattutto legata alla famiglia. Vorrei solo ringraziarlo perchè per noi ha fatto tanto. Adesso dovremo adeguarci a questa scelta e agire di conseguenza. A tal proposito Mandzukic mi piace molto. Io credo che Marotta e Paratici stiano lavorando alla grande, per cui sono molto contento di come stiano andando le cose. Sono stati molto bravi a muoversi in anticipo e hanno preso dei giocatori molto importanti, per cui siamo lì dove volevamo essere."

"Sturaro? Mi dispiace per il ragazzo. Ovviamente ha commesso un errore però secondo me ha capito, perchè è un ragazzo molto intelligente, molto leale, che vuole combattere. Sicuramente ancora deve mandare giù la squalifica, però io credo che il lavoro svolto dallo staff e dai ragazzi merita sicuramente i complimenti"

"Allegri? E' un allenatore molto intelligente che ha svolto un lavoro incredibile. Come ho già detto, tutto quello che ha fatto merita solo applausi, anche perchè nessuno si aspettava che in Europa potessimo arrivare così lontano, e il merito di questo percorso straordinario è soprattutto di Allegri. E' stato un anno quasi perfetto."