Alex Sandro troppo caro, la Juve punta Siqueira

L'Atletico Madrid è pronto a cedere il giocatore in cambio di 10 milioni, Marotta lo vuole in prestito

Alex Sandro troppo caro, la Juve punta Siqueira
Alex Sandro troppo caro, la Juve punta Siqueira

Continua la caccia della Juventus all'esterno difensivo. La dirigenza bianconera sa bene che oltre al famoso trequartista manca anche un terzino sinistro per completare in maniera definitiva la rosa che dovrà affrontare la prossima stagione.

La situazione sulla corsia di sinistra non è propriamente quella di un'emergenza, ma non è neanche troppo lontana dall'essere definita tale. In questo momento i due elementi della rosa destinati ad alternarsi sulla sinistra sono Evra ed Asamoah.

Il francese rimane un giocatore affidabile, ma è chiaro che la tenuta fisica non è più quella di una volta. A tal proposito, la dirigenza bianconera non ha intenzione di affidarsi solamente al supporto di Asamoah. Il ghanese, infatti, è reduce da un grave infortunio che lo ha tenuto fermo quasi per un'intera stagione. Ancora adesso svolge spesso allenamenti differenziati e si potrà valutare solo nelle prossime settimane la sua condizione atletica. Incognite troppo grandi che richiedono delle contromosse da parte della dirigenza.

Inoltre, dopo l'addio di Vidal, Allegri aveva anche valutato la possibilità di schierare Asamoah nel suo originario ruolo di mezz'ala, in modo da avere un'ulteriore alternativa a centrocampo, evitando alla dirigenza ulteriori spese per il reparto. Qualora quest'idea dovesse ulteriormente rafforzarsi, ecco che l'acquisto di un terzino sinistro diventerebbe praticamente obbligatorio.

Nelle ultime settimane l'obiettivo numero uno di Beppe Marotta è stato l'esterno difensivo del Porto, Alex Sandro. Purtroppo per i bianconeri, la bottega del club portoghese non è mai stata famosa per i prezzi a buon mercato, e la dirigenza del Porto non si è smentita neanche questa volta, chiedendo una cifra vicina ai 18 milioni per un giocatore in scadenza di contratto, troppo per la Juventus.

Ecco allora che negli ultimi giorni Marotta e Paratici hanno deciso di studiare delle alternative e hanno iniziato a sondare il terreno per Siqueira, esterno brasiliano dell'Atletico Madrid. Stando alle ultime indiscrezioni di mercato, il club spagnolo sembra disposto a cedere il giocatore: la richiesta è di circa 10 milioni di euro. Beppe Marotta ritiene la cifra eccessiva e in queste ore sta valutando l'offerta da recapitare all'Atletico. Due le opzioni: offrire una cifra sensibilmente inferiore rispetto alla richiesta del club spagnolo, o sondare la possibilità di un prestito, ma in questo caso l'Atletico considera fondamentale l'inserimento dell'obbligo di riscatto da parte dei bianconeri.