Juve, ritorna Isco per la trequarti

Dopo il trasferimento di Kovacic al Real Madrid, i bianconeri puntano il talento spagnolo. Draxler ancora in stand-by.

Juve, ritorna Isco per la trequarti
Juve, ritorna Isco per la trequarti

Sembrava solo il protagonista dei sogni di Massimiliano Allegri, ma dopo questo pomeriggio di fuoco il nome di Isco in Corso Galileo Ferraris non è più così utopistico. La fulminea notizia del trasferimento del neroazzurro Kovacic alla corte di Rafa Benitez ha spostato gli equilibri di un mercato che fatica ancora a trovare una connotazione ben delineata e potrebbe rappresentare una vera e propria miccia capace di innescare una reazione a catena. Con la partenza del centrocampista croato sarebbe da depennare il nome di Hernanes, che ricopre nell'Inter lo stesso ruolo del giovane partente, e che quindi difficilmente lascerà  Milano già in questa sessione di mercato. L'arrivo di Kovavic ai blancos è però un assist ai rivali torinesi, poichè metterebbe ancora più nell'ombra il 23enne Isco, che già aveva avuto problemi di inserimento dopo l'arrivo di James Rodriguez. Una serie di condizioni che porterebbero il DG Marotta a valutare l'idea di fiondarsi nuovamente sullo spagnolo tanto desiderato dall'allenatore livornese. 

Sul fronte Draxler tutto tace. Il giocatore sarebbe felicissimo di sposare il progetto della "signora" ma Schalke04 e Juventus non hanno ancora trovato un accordo di massima. L'offerta non dovrebbe superare i 28 mln di euro compresi bonus, ma i tedeschi vorrebbero guadagnarne non meno di 35. Questa estenuante trattativa, che dura ormai da settimane, è in attesa di sbloccarsi questa settimana, quando i teutonici  risponderanno in maniera definitiva all'ultimo assalto di Marotta. I dubbi della dirigenza juventina riguarderebbero la tenuta fisica del giovane, proprio per questo hanno preferito aumentare, nelle ultime offerte, i bonus riguardanti le presenze, mossa che non sarebbe andata giù al DS dello Schalke Horst Heldt.

Sulla mediana invece è a galla il nome di Gundogan, ritenuto perfetto per sostituire Vidal e l'infortunato Khedira. Le voci di un imminente trasferimento sarebbero confermate dal rinnovo di un solo anno, fino al 2017, con il Borussia Dortmund, che temeva di perdere il giocatore a zero la prossima estate e spera così di guadagnare circa 30mln dalla vendita del 34enne.

La necessità di un terzino si è invece dissolta negli ultimi giorni come neve al sole. Dopo gli esami sostenuti da Asamoah, che hanno confermato l'imminente rientro del ghanese in squadra, la Juventus ha deciso di uscire di scena nella trattativa con Siqueira, con il quale già era stato raggiunto un accordo economico, ritenendo di poter reinvestire i 9 milioni dello spagnolo nell'acquisto del centrocampista. Alex Sandro potrebbe diventare un "colpo alla Marotta" nella prossima estate, portandolo a Torino a parametro zero nel caso in cui non si dovesse accordare con altre società in queste decisive due settimane.