Lemina ad un passo dalla Juventus, al Marsiglia Isla e De Ceglie

Sembra ormai che la società bianconera abbia chiuso la trattativa per il centrocampista classe '93 del Marsiglia: prestito con riscatto fissato ad 11 milioni. Come contropartite tecniche sbarcheranno in terra transalpina due esuberi della Juventus: Paolo De Ceglie e Mauricio Isla, anch'essi in prestito.

Lemina ad un passo dalla Juventus, al Marsiglia Isla e De Ceglie
Lemina ad un passo dalla Juventus, al Marsiglia Isla e De Ceglie

L'accelerata molto probabilmente sarà quella decisiva e, salvo colpi di scena (questo calciomercato ci ha abituato a questo ed altro) Mario Lemina sarà un nuovo giocatore della Juventus. Il centrocampista, attualmente in forza all'Olympique Marsiglia, sbarcherà in Serie A con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 11 milioni. Su di lui nei giorni scorsi il Napoli aveva sondato il terreno, salvo poi tirarsi indietro di fronte alle pretese del club francese. Non volendo restare a mani vuote il Marsiglia ha gettato gli occhi su due elementi che non rientrano più nei biani della società di Corso Ferraris: il primo è Paolo de Ceglie, il quale ha giocato gli ultimi sei mesi di campionato con la maglia della Juventus, dopo essere stato richiamato dal prestito a Parma; il secondo profilo è quello del cileno Mauricio Isla, che inizialmente sarebbe dovuto restare a Torino, grazie alla convincente stagione in Premier con il QPR e l'ottima Coppa America che ha visto trionfare il suo Cile, salvo poi offrire la pessima prestazione nei pochi minuti giocati domenica scorsa contro l'Udinese.

Ma ora occupiamoci di Mario Lemina. Il giovane, classe 1993 nato in Gabon (nella capitale Libreville) ma naturalizzato francese, è cresciuto nel Lorient, ha giocato prima nella seconda squadra per poi essere integrato, nella stagione 2012-2013 alla prima squadra. Proprio nell'estate del 2013 il Marsiglia ha notato il ragazzo, acquistato (per 4 milioni) contro la volontà dell'allenatore che all'epoca guidava i marsigliesi, Cristian Gourcouff, primo segnale questo del rapporto complicato tra il tecnico ed il suo presidente, che lo ha esonerato l'anno dopo, ingaggiando El Loco Bielsa. Lemina è un giocatore tutto fare, il suo ruolo naturale è quello del classico centrocampista, ma ha ricoperto ruoli laterali, addirittura all'inizio della scorsa stagione Bielsa lo ha posizionato al centro della difesa.

Nella giornata di oggi si attenderà l'annuncio ufficiale, un altro rinforzo dunque per Massimiliano Allegri, dopo il passaggio in prestito con diritto di riscatto fissato a 25 milioni di Kingsley Coman al Bayern Monaco, dove abbraccerà un altro juventino, Arturo Vidal.