La Juve viaggia verso Siviglia in emergenza

Evra e Mandzukic sono gli indisponibili dell'ultimo minuto, a centrocampo scelte obbligate.

La Juve viaggia verso Siviglia in emergenza
La Juve viaggia verso Siviglia in emergenza

Una partita difficile gia di suo si complica ulteriormente per la Juventus. L'impegno in Champions League sul campo del Siviglia, domani sera alle ore 20.45, è chiave per le ambizioni di primo posto per i bianconeri, ai quali basta un pareggio per vincere il girone D e assicurarsi la prima fascia nel sorteggio degli ottavi di finale, la quale implicherebbe evitare di affrontare corazzate come il Barcellona e il Bayern Monaco già da subito. Gli andalusi devono per forza vincere per tenere aperte le speranze di strappare la qualificazione all'Europa League, sperando dunque in una vittoria e in una non-vittoria del Gladbach contro il Manchester City.

Massimiliano Allegri può sorridere guardando la situazione di classifica e lo stato di forma dei suoi, ma certamente non può essere soddisfatto della situazione medica, aggiornata in mattinata con due pessime notizie. La prima riguarda Patrice Evra, che non partirà con la squadra a causa di un problema al ginocchio rimediato contro la Lazio (solo una botta); la seconda, più pesante, è l'assenza di Mario Mandzukic per un attacco influenzale. I due non figurano tra i convocati, così come Lemina, con il tendine rotuleo ancora infiammato. Out anche Pereyra, Hernanes e Sami Khedira, quest'ultimo stamattina ha lavarato a parte. Sulla via del recupero anche Caceres, mentre sono esclusi dalla lista Champions Asamoah e Padoin. Questo l'elenco completo dei convocati:

PORTIERI: Buffon, Neto, Del Favero.
DIFENSORI: Chiellini, Alex Sandro, Barzagli, Bonucci, Rugani, Lichtsteiner.
CENTROCAMPISTI: Marchisio, Pogba, Cuadrado, Sturaro, Vitale, Pellini.
ATTACCANTI: Zaza, Morata, Dybala, Morselli.

Le scelte del tecnico, se di scelte si può parlare, sembrano tutte già scritte. Tra i pali ci sarà Buffon, di fronte a lui le certezze Barzagli, Bonucci e Chiellini. Alex Sandro largo a sinistra, con Lichtsteiner nettamente favorito sull'out di destra su Cuadrado. In mezzo il trio composto da Sturaro, Marchisio e Pogba, rientrato dopo la squalifica scontata con la Lazio. Davanti arriva finalmente il momento di Morata, che farà coppia verosimilmente con Dybala, anche se Zaza vuol giocarsi le sue carte.

La squadra è partita nel primo pomeriggio alla volta della Spagna dopo aver svolto l'allenamento a Vinovo questa mattina. Oggi alle 19.15 parlerà Massimiliano Allegri in conferenza stampa. Queste le immagini della rifinitura mattutina odierna, da Juventus.com: