Post partita Juve, Morata: "Contava solo vincere"

La Juventus arriva a 12 vittorie vittorie consecutive nel segno di Moratata

Post partita Juve, Morata: "Contava solo vincere"
Post partita Juve, Morata:" Contava solo vincere"

Juventus forza 12, la squadra di Massimiliano Allegri batte 4-0 il Chievo Verona e arriva a 12 vittorie consecutive portandosi momentaneamente in vetta alla classifica dopo 8 mesi. Le reti sono state segnate da Alex SandroPaul Pogba ma l'assoluto protagonista della vittoria dei bianconeri è stato Alvaro Morata, lo spagnolo ha segnato un'altra doppietta dopo quella di mercoledì in Coppa Italia contro l'Inter, confermando che gennaio è il suo mese, infatti lo scorso anno l'ex merengues aveva iniziato a giocare con continuità e a segnare gol pesanti soprattutto in Champions, e questo ad Allegri può solo far piacere in vista della gara di andata contro il Bayern Monaco.

Queste le parole di Morata dopo la doppietta segnata:"La cosa più importante è la vittoria della squadre non i miei gol - ha dichiarato a 'Premium Sport' - Abbiamo vinto contro una squadra dura e su un campo molto difficile".

La Juventus è momentaneamente in testa alla classifica, Massimiliano Allegri ha commentato così la gara, il momento della squadra e il anche il suo futuro:"Morata? Alvaro non si era mai perso, l'unica cosa che gli mancava era il gol. Sono contento per il goal di Pogba, ha giocato un'ottima gara ma può ancora migliorare perché ha grandissime qualità. Dobbiamo rimanere concentrati, in questo momento la squadra sta facendo molto bene, siamo in una buona condizione. Futuro? Con la società non ho mai avuto problemi. Pensiamo a fare bene in questa stagione, poi ogni cosa a suo tempo".