Chiellini out 10 giorni: Allegri torna a quattro per Inter, Atalanta e Sassuolo?

La coperta in difesa si è accorciata con gli infortuni di Caceres e del numero 3, possibili turnazioni tra Rugani, Barzagli e Bonucci. E i giovani...

Chiellini out 10 giorni: Allegri torna a quattro per Inter, Atalanta e Sassuolo?
Chiellini out 10 giorni: Allegri torna a quattro per Inter, Atalanta e Sassuolo?

Per i prossimi 10 giorni la Juventus non avrà a disposizione uno dei propri pilastri: Giorgio Chiellini, uscito malconcio intorno alla mezz'ora del primo tempo della gara di domenica sera in campionato contro l'Inter, ha infatti effettuato nella giornata di ieri le visite mediche che hanno confermato lo stop. Gli accertamenti "hanno escluso lesioni muscolari ed evidenziato un sovraccarico del muscolo soleo di destra, recuperabile in circa 10 giorni", riporta il sito della ufficiale della società di corso Galileo Ferraris.

L'infortunio di Chiellini spalanca le porte a un ritorno alla difesa a quattro in casa Juve, e non solo per questa sera nella sfida di Coppa Italia con l'Inter, nella quale saranno Rugani e Bonucci a giocare da centrali, bensì anche per quanto riguarda le prossime due gare contro Atalanta e Sassuolo, che porteranno poi i bianconeri alla partitissima di Champions League contro il Bayern Monaco. Oltre ai due titolari di questa sera c'è da considerare anche ovviamente Andrea Barzagli: l'ex Wolfsburg è, insieme a Bonucci, uno dei giocatori più utilizzati in questa annata da Allegri ed è plausibile che nelle prossime due sfide potrebbero non essere in campo entrambi dal primo minuto. Insomma, le condizioni sono le migliori possibili per insistere su Daniele Rugani, che è senza dubbio più adatto a una linea a quattro che a tre.

In questo contesto va tenuto d'occhio un ragazzo classe 1997 che già in estate si è messo in luce, ovvero il capitano della primavera Filippo Romagna. Il giocatore è già stato aggregato diverse volte alla prima squadra da Allegri nei momenti di emergenza ed ultimamente sta ricoprendo nella primavera un ruolo più di mediano, ma occhio alle possibili sorprese. Discorso simile vale anche per Giulio Parodi, altro prospetto che piace molto e che potrebbe essere provato in situazioni comunque di sicurezza. Anche perchè la classifica non permette esperimenti...

Chiellini tornerà comunque a disposizione, come detto, per la trasferta all'Allianz Arena. La possibile disponibilità dei tre titolarissimi in difesa pone una questione piuttosto importante: contro il Bayern con la difesa a tre o a quattro? Probabilmente sarà un 3-5-2 con Cuadrado e Alex Sandro sugli esterni, ovvero un 4-4-2 camuffato con Barzagli che potrebbe spingersi a destra. Per ora restano solo ipotesi, in attesa di Monaco la Juve ha tre vittorie da conquistare.