Ag. Zaza: "L'accostamento al Chelsea fa piacere, spero possa giocare di più in queste settimane"

L'agente di Simone Zaza parla del presente e del futuro del suo assistito, con Antonio Conte che potrebbe chiedere al Chelsea di trattarlo con la Juventus.

Ag. Zaza: "L'accostamento al Chelsea fa piacere, spero possa giocare di più in queste settimane"
Simone Zaza. Fonte: Vavel.com

I minuti giocati in stagione non sono stati tantissimi, ma Simone Zaza ha dimostrato l'abilità non comune di farsi trovare pronto ogni volta che Allegri ha scelto di chiamarlo in causa. E' arrivata anche la convocazione in Nazionale con Conte che per l'anno prossimo, qualcuno dice, potrebbe richiederlo per il suo Chelsea.

A tuttojuve.com ha parlato il procuratore di Zaza Christian Maifredi, partendo dai minuti giocati dall'attaccante della Juventus contro la Spagna: "Ieri, Simone è entrato molto bene ed è stato positivo sia nell'approccio alla gara e sia in quello tecnico-atletico. Ha fatto ammonire due avversari, è stato bravo nel saltar Pique creando pericoli alla difesa avversaria; sono molto contento della sua prestazione. Vediamo se Martedì ci sarà la possibilità di un suo impiego nel match contro la Germania." 

La prima stagione in un club come la Juventus, diverso dal Sassuolo, viene giudicata così fino a questo momento: "E' stato un periodo tutto nuovo per Simone in questi otto mesi in cui gioca con la maglia della Juventus. Da agente sto osservando la sua crescita rispetto a quando vestiva la maglia del Sassuolo, e tenendo presente il nuovo contesto e i nuovi obiettivi prefissati sono molto soddisfatto del suo andamento. Quando è stato chiamato in causa ha sempre fatto bene, lo dimostrano le sette marcature in 750' che rappresentano davvero un'ottima media, Spero possa avere più minuti da qui alla fine del campionato."

Conte lo ha sempre apprezzato e anche per questo sulla stampa si è parlato di una possibile richiesta che il prossimo allenatore dei Blues potrebbe fare alla sua futura dirigenza: "Ho appreso dalla stampa dell'accostamento di Simone al Chelsea. Non ho nulla da dichiarare a livello ufficiale, è solo un informazione che leggo dalle testate. Fa piacere, ovviamente, l'accostamento a questo grandissimo club ma mancano ancora una decina di gare con la maglia bianconera, che è la maglia a cui Simone è molto attaccato. Ci sarà la fine del campionato e ci sarà ancora da giocare l'Europeo, se ci sarà necessità si parlerà solo allora di mercato."