Juve-Palermo, i precedenti in A

Domenica alle 15 la sfida tra i bianconeri ed i rosanero in crisi nera in campionato.

Juve-Palermo, i precedenti in A
Juve-Palermo, i precedenti in A

Domenica pomeriggio verso le 17 la Juventus potrebbe già ipotecare definitivamente il suo quinto Scudetto di fila in caso di vittoria sul Palermo in caduta libera, e, al tempo stesso, di un mezzo passo falso del Napoli impegnato sabato sera in trasferta con l'Inter. 

Sono 26 i precedenti in Serie A a Torino fin qui: 19 le vittorie casalinghe,  3 pareggi e quattro sconfitte, le ultime arrivate nel 2008 (Juve-Palermo 1-2 del 5/10/2008) e nell'anno solare 2010 (0-2 e perentorio 1-3 dei rosanero rispettivamente il 28/02 e il 23/09).

Pepe, Matri e Marchisio firmano il tris del 20/11/2011 nell'anno del 28esimo scudetto bianconero. 

Il 25/11/2007 poker di Madama e la doppietta di Del Piero, poi capocannoniere del torneo alla fine del campionato, con il terzo posto in stagione per la Juventus.

.

Il 5/05/2013 (data memorabile negli almanacchi bianconeri) arriva la festa Scudetto grazie all'1-0 interno sul Palermo per mano di Vidal.

Il 26/10/2014 netto 2-0 firmato Vidal e Llorente.

Una partita molto importante per Max Allegri che potrà contare su Paulo Dybala, il giocatore argentino scalpita per un posto dal primo minuto contro la sua ex-squadra. Chi sarà sicuramente della partita invece è Mario Mandzukic, anche se in versione mascherata, che vorrà senza dubbio ripetere la prestazione dell'andata che ha visto trionfare la Juve per 0-3. 

Partita sulla carta agevole contro i rosanero in crisi di risultati e in cattive acque, invischiati nella lotta per non retrocedere, da vedere come sarà accolto il rientro di Ballardini, esonerato tempo fa a seguito di un non brillante rapporto coi giocatori, si tratta dell'ennesimo cambio (il nono quest'anno) della pazza gestione di Zamparini.