Juventus, per Pogba allo United si aspettano solamente gli annunci ufficiali

Paul Pogba di fatto è un giocatore del Manchester United. Contratti in fase di scrittura, sarà l'affare più caro della storia del calciomercato.

Juventus, per Pogba allo United si aspettano solamente gli annunci ufficiali
Paul Pogba, express.co.uk

Il trasferimento più caro della storia del mercato è pronto a diventare realtà. Pogba e il Manchester United sono davvero ad un passo dal ritrovarsi, dopo una delle vicende più incredibili della storia recente del calcio. Lasciato andare a zero, ricomprato per più di 100 milioni di euro da quello stesso club che in maniera così avventata se lo era lasciato soffiare da sotto il naso.

Tutti contenti ora della fine in questa storia. La Juventus che riesce in una plusvalenza clamorosa, il giocatore che vede accontentata la propria volontà, Raiola naturalmente e infine Josè Mourinho che completa così il poker di acquisti chiesti alla società al momento del suo arrivo ad Old Trafford. A proposito di cifre, eccole. Per una volta di deve parlare di lordo anche per il cartellino e non solo per l'ingaggio, perchè nei 110 milioni di euro lordi che arriveranno alla Juventus c'è anche la parte da versare a Mino Raiola per il lavoro di mediazione svolto in questo affare.

Paul Pogba, express.co.uk
Paul Pogba, express.co.uk

Per la Juventus, comunque, il guadagno netto sarà superiore ai 100 milioni di euro. Per Pogba, invece, contratto di cinque anni a 13 milioni di euro netti a stagione che con la gestione in proprio dei diritti di immagine potrebbero portarlo a mettersi in tasca fino a 20 milioni di euro a stagione. Roba da vertigini.

Nel frattempo l'ormai ex centrocampista della Juventus, in vacanza a Miami, sarebbe sbarcato nelle scorse ore a Los Angeles, pronto per le visite mediche con il Manchester United, per poi unirsi a Mou nel ritiro americano dei Red Devils. I contratti sono in fase di stesura e visto che questo affare muoverà, in totale, qualcosa come 250 milioni di euro, è normale ci siano tanti piccoli dettagli da sistemare. L'affare, però, non è assolutamente a rischio e nelle prossime ore potrebbero già arrivare gli annunci ufficiali. A questo punto della trattativa mancano davvero solo quelli.