Juventus, domani il rientro di Khedira e contro il West Ham scalpita Higuain

L'argentino potrebbe essere schierato dal primo minuto nell'amichevole di domenica. Sturaro ed Asamoah in visita a Barcellona per controlli di routine.

Juventus, domani il rientro di Khedira e contro il West Ham scalpita Higuain
Juventus, domani il rientro di Khedira e contro il West Ham scalpita Higuain

La Juventus è in campo per effettuare la prima seduta di giornata. Infatti, dopo l'allenamento mattutino la squadra andrà in hotel per il pranzo e il riposo e poi i giocatori torneranno a Vinovo per la seconda sessione. Non sono presenti allo Juventus Center Bonucci in permesso e Sturaro e Asamoah che sono a Barcellona per effettuare una visita programmata dal professor Cugat. Domani, invece, a Vinovo si rivedrà Khedira, mentre domenica quando la squadra sarà a Londra torneranno Evra e Pogba.

QUI VINOVO- La Juventus, tramite il suo sito internet ufficiale, ha fornito i dettagli della seduta di ieri mattina: "È iniziato con una seduta dedicata alla tecnica e alla tattica il secondo giorno di ritiro della Juventus a Vinovo. Il gruppo, ad eccezione di Leonardo Bonucci, anche oggi in permesso, dopo lo stretching, e il riscaldamento si è dedicato ad esercizi di possesso e circolazione palla e ha concluso il primo allenamento in programma con una partitella a campo ridotto.  Al termine la squadra è rientrata in hotel per il pranzo e per qualche ora di riposo, prima della seconda seduta. Nel pomeriggio infatti i bianconeri saranno nuovamente allo Juventus Center, dove si divideranno in gruppi e affronteranno un lavoro atletico. Domani (oggi ndr) si replica, con un'altra giornata intensa e due allenamenti da affrontare.", si legge su Juventus.com. Nel pomeriggio i bianconeri hanno lavorato soprattutto sulla parte atletica, mentre al mattino la squadra aveva svolto degli esercizi tecnici e si era dedicata alla tattica. Al termine cena di gruppo e ritiro in albergo.

REBUS ATTACCO-  Massimiliano Allegri in queste settimane dovrà lavorare tanto per capire quale sarà l'attacco ottimale per la prima di campionato prevista contro la Fiorentina, una partita per nulla semplice. Chiaramente HiguainDybala partono in vantaggio nell'ipotetico 3-5-2 bianconero ma non è detto che Mandzukic possa lottare per avere una maglia, inoltre tutti si aspettano di vedere all'opera Marco Pjaca. Le prossime due amichevoli potrebbero essere importanti in chiave di lettura tattica. Da definire, invece, la situazione di Simone Zaza che potrebbe anche partire in direzione Germania (Wolfsburg) o Italia, lo richiamano infatti ci sono la Roma e il Milan.
Attacco molto affollato ma di grande qualità per la Juventus: un reparto che quest'anno dovrà fare meglio ancora della scorsac stagione con Dybala che sicuramente ha maturato esperienza e vuole essere ancora protagonista e con Higuain che vorrà confermarsi ai livelli dell'ultimo anno a Napoli.