Juventus - Udinese, i convocati di Mister Allegri

Turnover di Max Allegri al ritorno dalla pausa nazionale con un occhio alla Champions, a riposo Dani Alves e Bonucci.

Juventus - Udinese, i convocati di Mister Allegri
Massimiliano Allegri | Fonte immagine: inter-news.it

Sabato sera, al ritorno dalla pausa delle nazionali, si scontreranno Juventus e Udinese, due squadre che vivono situazioni opposte. La Juve deve far fronte a qualche infortunio inaspettato e al tardivo rientro dei giocatori dalle rispettive nazionali, ma tutto sommato ha solo bisogno di qualche conferma, visto che guida la classifica a 4 punti di distacco dal Napoli. Al contrario, l'Udinese si appoggia sulla voglia di rivalsa a causa della bassa posizione in classifica, la quale ha indotto all'esonero di Iachini prima della pausa: al suo posto è subentrato Gigi Delneri, che di Juventus ne sa qualcosa.

L'ultimo incontro giocato tra le due squadre colleghe di casacca, svoltosi nella scorsa stagione, è stata una salutare passeggiata sul campo del Friuli per gli uomini di Allegri, i quali si erano imposti con un poker sui padroni di casa, ma ormai questa è storia passata. L'allenatore Toscano domani sera applicherà un mini turnover, con un occhio alla partita di martedi contro il Lione, con la presenza di qualche seconda linea (se di seconde linee possiamo parlare): tra i pali Buffon, il quale vorrà sicuramente riprendersi dalla figuraccia fatta contro la Spagna; dietro la difesa a tre è forzata visto il riposo di Bonucci e Dani Alves, con Barzagli, Benatia e Chiellini. In mezzo al campo riappare Hernanes con Pjanic e  Khedira (o Lemina), larghi troviamo Lichtsteiner e Alex Sandro. Coppia d'attacco composta da Mandzukic, che in questa pausa ha tanto fatto parlare di sé con due prove degne di nota con la sua Croazia, e al suo fianco un ballottaggio tutto Argentino tra Higuain e Dybala, con quest'ultimo favorito.

Da notare, tra i convocati, il rientro dopo sei mesi esatti di stop di Marchisio, che difficilmente giocherà ma offre un grande stimolo a tutto l'ambiente juventino, e del giovane Moise Keane, promettente 16enne della primavera. Questo l'elenco completo:

PORTIERI: Buffon, Neto, Audero.
DIFENSORI: Barzagli, Benatia, Chiellini, Lichtsteiner, Evra, Alex Sandro.
CENTROCAMPISTI: Cuadrado, Pjanic, Khedira, Lemina, Marchisio, Sturaro, Hernanes, Mattiello.
ATTACCANTI: Higuain, Dybala, Mandzukic, Kean.