Fiato sospeso in casa Juve: si attendono conferme sull'infortunio di Dybala

La Joya potrebbe restar fuori ben due settimane, periodo in cui la Juventus giocherà decisive sfide con Napoli e Lione. Allegri spera di recuperare prima l'argentino, lanciando intanto Mandzukic ed Higuain dal 1'.

Fiato sospeso in casa Juve: si attendono conferme sull'infortunio di Dybala
www.calciomercato.com

Due settimane di stop per uno stiramento al flessore della coscia destra. Potrebbe essere questa l'ipotesi peggiore per la Juventus di Massimiliano Allegri, che dovrebbe dunque privarsi di Paulo Dybala in un momento delicatissimo della stagione, con campionato riaperto e girone di Champions lungi dall'essere superato. Accasciatosi al suolo al minuto trentadue e dopo un tiro da quasi quaranta metri terminato abbondantemente fuori, l'attaccante pare aver accusato il colpo al momento della caduta, crollando rovinosamente sul piede d'appoggio.

Un vero e proprio problema, dunque, per la Signora, che dovrà fare a meno della Joya nelle delicate sfide contro Napoli e Lione, senza escludere ovviamente il prossimu turno settimanale contro la Sampdoria. Recuperato Mandzukic, fra due giorni Allegri opterà sicuramente per un attacco "pesante", con Higuain ed il croato pronti a sfruttare le occasioni che si dovessero concretizzare. Una scelta che non sembra convincere ma che risulta essere di fato obbligata, considerando la defezione di Pjaca ed il solo Cuadrado disponibile, giocatore che come visto non ha le caratteristiche di Dybala. Alla Juventus non resta dunque che sperare in una diminuzione dei tempi di recupero, pregando di passare indenne le eventuali gare senza la propria Joya.