Champions League, le formazioni ufficiali di Juventus - Lione: Allegri sceglie il 4-3-1-2

Il tecnico livornese, complice l'assenza forzata di Chiellini, passa al 4-3-1-2 in un match che, in caso di vittoria, darebbe la certezza della qualificazione alla Vecchia Signora. A centrocampo, Marchisio torna in campo dal primo minuto. Con lui, c'è anche la sorpresa Sturaro. Pjanic, da cui ci si attende molto, agirà alle spalle della coppia Mandzukic - Higuain. Lione che invece scenderà in campo con il 4-4-2.

Champions League, le formazioni ufficiali di Juventus - Lione: Allegri sceglie il 4-3-1-2
Lo Juventus Stadium è pronto a spingere la Juventus verso la qualificazione agli ottavi. Fonte foto: ChampionsLeague.com

Lo Juventus Stadium è pronto a spingere la Vecchia Signora verso gli ottavi di finale. Nella bolgia dello Stadium, la squadra di Allegri va a caccia del pass per la fase ad eliminazione diretta, pass che può arrivare solo in caso di successo nei confronti del Lione. I francesi, battuti a domicilio grazie alla pela di Cuadrado e alle magie di Buffon, devono fare risultato e sperare che la Dinamo Zagabria imponga il fattore campo al Siviglia di Sampaoli. 
Quel che più conta però, è che i bianconeri hanno il destino nelle proprie mani: un successo stasera equivalrebbe alla matematica qualificazione!

JUVENTUS: (4-3-1-2): Buffon; Dani Alves, Barzagli, Bonucci, Evra; Khedira, Marchisio, Sturaro; Pjanic; Higuain, Mandzukic. All. Massimiliano Allegri

Come previsto alla vigilia della sfida, Massimiliano Allegri passa alla difesa a quattro. Complice l'assenza forzata di Chiellini, il tecnico livornese arretra Dani Alves ed Evra nel ruolo di terzini puri. A centrocampo la sorpesa è Stefano Sturaro mezz'ala sinistra. Marchisio torna dal primo minuto, con Khedira dall'altra parte. Pjanic - da cui ci si attende molto - dietro le punte Higuain e Mandzukic.

Fonte foto: Juventus.com
Fonte foto: Juventus.com

LIONE: (4-4-2): Lopes; Morel, Mammana, Diakhaby, Rafael; Rybus, Tolisso, Gonalons, Ghezzal; Lacazette, Fekir. All. Bruno Genesio.

Genesio, allenatore del Lione, sceglie un 4-4-2 lineare per sfidare i Campioni d'Italia. In difesa, gioca il giovane Mammana, mentre a centrocampo, Capitan Gonalons viene affiancato da Tolisso. In avanti, la coppia è la stessa di due settimane fa: Lacazette - Fekir.