Juventus, inizia l'avvicinamento al Bologna

Dopo la sosta natalizia e di Capodanno, il sette Gennaio torna la Serie A con il primo turno del nuovo anno. La Juventus dovrà vedersela con il Bologna allo Stadium.

Juventus, inizia l'avvicinamento al Bologna
Juventus, inizia l'avvicinamento al Bologna | Juventus.com

Gli allenamenti in casa Juventus sono già ricominciati e tra i presenti a Vinovo c'era anche il nuovo acquisto bianconero, Rincon. L'ex genoano è, finora, l'unico neo arrivato in quel di Torino e per un po' di tempo resterà così, visto l'affare Witsel sfumato dopo la mega offerta recapitata al belga via Cina. 

Ed è proprio Rincon uno dei principali candidati alla maglia da titolare in mezzo al campo. La partenza di Lemina per la Coppa d'Africa, a cui si aggregherà anche Benatia, ma non Asamoah che non risponderà alla chiamata del Ghana, ha liberato uno spot a centrocampo ed El General è pronto a fare il suo debutto con la casacca bianconera. A fare spazio all'ex Genoa dovrebbe essere uno tra Khedira e Sturaro, tutto dipende da come si alleneranno i due in questi quattro giorni che rimangono prima della partita di sabato che sancirà la fine del girone d'andata. 

Intanto oggi compariranno allo Juventus Center di Vinovo anche Dani Alves e Gonzalo Higuain. Il terzino brasiliano continuerà a lavorare a parte, così da recuperare in fretta dal suo infortunio, anche se per rivederlo in campo prima di Febbraio ci vorrà un mezzo miracolo. Il Pipita, appena tornato dalle ferie dove si è dilettato nel fare canestro utilizzando i piedi, sarà regolarmente in campo con il gruppo e quasi certamente lo vedremo in campo dal primo minuto nella sfida, mai facile, contro il Bologna di Donadoni

Al fianco di Higuain ci sarà con ogni probabilità ancora Mario Mandzukic. L'attaccante croato ha guidato la Juventus nell'ultimo mese di gare ed ora, con un Dybala che ancora non convince appieno mister Allegri, ha un'altra occasione per brillare e provare a convincere il tecnico ad utilizzare il tridente pesante. Sempre parlando dell'attacco juventino, tornerà a sedersi in panchina anche Marko Pjaca. Il croato ha recuperato dall'infortunio occorsogli lo scorso ottobre e d'ora in poi sarà l'arma in più tra le mani di Allegri.