Juventus, viola-zione di domicIlicic

Nel posticipo delle 20.45 i bianconeri vanno al Franchi per sfidare la Fiorentina nella ventesima giornata

Juventus, viola-zione di domicIlicic
L'ultima sfida al Franchi | La Gazzetta dello Sport

Posticipo domenicale di lusso nella ventesima giornata di Serie A Tim. Alle 20.45 al Franchi andrà in scena uno dei duelli più belli della storia del campionato italiano, condito da rivalità e tanta, tanta qualità, Fiorentina-Juventus.

Per la Fiorentina sarà il primo match di campionato disputato dopo la sosta invernale, a causa del rinvio per neve della gara contro il Pescara nella scorsa giornata. La Viola ha giocato invece mercoledì scorso in Coppa Italia contro il Chievo, spuntandola all'ultimo respiro per 1-0 grazie alla rete decisiva di Bernardeschi. Gli uomini di Sousa non possono permettersi di perdere ulteriori punti, danneggiando una classifica tutt'altro che positiva che vede relegata la Fiorentina al decimo posto. Vittorie stentate contro avversarie abbordabili e sconfitte nei match più ostici non sono di certo un bigliettino da visita invitante per entrare in zona Europa. Una terra di mezzo è rappresentata dal pareggio spettacolare ottenuto nel penultimo turno contro il Napoli per 3-3, che però non definisce a pieno il carattere e le ambizioni dei gigliati. Ora la Viola dovrà decidere da che parte della classifica stare, a partire dalla delicatissima sfida odierna.

La Juventus sembra essersi ripresa bene dalla sconfitta di Doha in Supercoppa contro il Milan. Alla vittoria casalinga per 3-0 contro il Bologna nella scorsa giornata, si è aggiunto il successo di mercoledì, più sofferto, contro l'Atalanta in Coppa Italia con il risultato di 3-2. Quello di oggi è uno dei crocevia fondamentali nel percorso verso lo scudetto per gli uomini di Max Allegri, una delle partite più ostiche della stagione, su un campo difficile, ma che se vinta può rappresentare un indizio importante per il futuro. La sfera di cristallo è pronta, ma non sarà il fato a mostrarne in contenuto. Grinta e determinazione non dovranno mancare ai bianconeri per continuare la striscia di vittorie e non incappare in spiacevoli inconvenienti, come è accaduto in quel di Genova.

I precedenti

Quella di questa sera sarà la gara numero 77 tra Fiorentina e Juventus al Franchi. La bilancia pende a favore dei viola, con 26 vittorie dei padroni di casa, 21 bianconere e 30 pareggi. L'ultimo precedente, risalente al 24 aprile, si è concluso con il risultato di 1-2 con reti di Mandzukic, Kalinic e Morata.

Le probabili formazioni

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Salcedo, Rodriguez, Astori; Chiesa, Borja Valero, Badelj, Olivera; Bernardeschi, Ilicic; Kalinic. All.: Sousa.

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pjanic, Alex Sandro; Dybala, Higuain. All.: Allegri