Risultato Sassuolo - Juventus in Serie A 2016/17 (0-2): Higuain-Khedira, Juve straripante!

Risultato Sassuolo - Juventus in Serie A 2016/17 (0-2): Higuain-Khedira, Juve straripante!
A sinistra Alessandro Matri (4 gol nelle ultime 2 partite), a destra Paulo Dybala (2 reti nello stesso parziale). | VAVEL.com
Sassuolo
0 2
Juventus
Sassuolo: (4-3-3): Consigli; Antei, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Pellegrini (min. 59 Defrel), Aquilani, Mazzitelli (min. 59 Duncan); Berardi, Matri (min. 75 Ragusa), Politano.
Juventus: (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado (min. 83 Rincon), Dybala (min. 78 Pjaca), Mandzukic; Higuain.
SCORE: 0-1, min. 9, Higuain. 0-2, min. 25, Khedira.
ARBITRO: Daniele Doveri (ITA). Ammoniti: Politano (min. 23), Cuadrado (min. 37), Peluso (min. 65).
NOTE: 22esima giornata del campionato di Serie A TIM edizione 2016-2017: in campo al Mapei Stadium c'è il Sassuolo, che ospita la Juventus. Si comincia alle 15:00.

17.00 - Direi che è tutto. E allora grazie da parte di Gianluigi Sottile ed alla prossima, sempre qui, su VAVEL Italia! Non mancate! Vi ricordiamo il verdetto: Juventus batte Sassuolo per 0-2.

16.58 - Una Juve pressochè perfetta, ormai in versione europea. I bianconeri passano assolutamente l'esame di maturità proposto da Allegri in conferenza stampa con una prova di assoluta qualità, attenzione difensiva e concettualmente proprio come il 4-2-3-1 deve essere. 90' perfetti, fra palle gol e realizzazioni concrete, sui quali si può dire davvero molto poco. Onore al Sassuolo che ha giocato una partita a viso aperto, ma si è trovato troppo inferiore al suo avversario.

16.55 - Termina il match, risultato di 0-2.

90' + 4' - Pjaca ricomincia da Lichtsteiner indietro. Poi recupera il Sassuolo che però lancia male Ragusa.

90' + 2' - Mandzukic riceve un lancio da Chiellini, crossa e Pjaca viene strattonato, non riuscendo ad intervenire sul pallone.

90' + 1' - 4 di recupero, Pjaca mostra la sua tecnica con un numero incredibile ma Acerbi non ci cade.

90' - Palla sul naso per Rincon che non sanguina fortunatamente, ma ha preso una bella botta.

88' - Pestone involontario del difensore neroverde, ma nessuno dei due ha problemi nella situazione, entrambe le squadre sono in 11.

87' - Peluso e Lichtsteiner a terra dopo un contatto aereo. Lo svizzero viene medicato, l'italiano è in piedi.

86' - Effettivamente crossa Duncan, ma lo fa abbastanza male.

85' - Higuain spinge ed evita il contrasto aereo, ma l'arbitro vede bene: punizione sulla trequarti, crosserà Duncan.

84' - Acerbi chiude molto bene su Pjaca.

83' - Esce Cuadrado nella Juventus, entra Rincon.

82' - Pjaca è già adattato allo stile bianconero: recupera palla, poi però un dribbling di troppo e sfera persa (anche se sembrava evidente il fallo).

80' - Chiellini sontuoso in fase di scivolata nel leggere la profondità per Ragusa, che poi commette fallo sul centrale della Nazionale.

79' - Nuovi tentativi di profondità cercati da Mandzukic, verso Higuain, che però è dietro rispetto ai difensori avversari.

78' - Dentro Pjaca negli ospiti, fuori Dybala. Prima è anche entrato Ragusa per Matri.

77' - Lancio lungo verso il pendolino Cuadrado, che stavolta però trova l'opposizione di Cannavaro.

75' - Mandzukic arriva sul cross lungo di Cuadrado, ma la Juventus mantiene il possesso.

73' - Higuain stende Acerbi cercando la milionesima palla in profondità, è inflazione.

72' - Segnaliamo un tunnel di Alex Sandro assolutamente folle. Poi fallo su Chiellini, punizione sempre della Signora.

71' - MANDZUKIC! Altra chance, ma la mette fuori! Cuadrado con un cross dalla trequarti assolutamente perfetto pesca l'inserimento della torre sul secondo palo, che però col sinistro la mette alta!

70' - Controllo del pallone da parte dei bianconeri.

69' - HIGUAIN FERMATO DA CONSIGLI! POI MANDZUKIC LA METTE ALTA! Cuadrado serve Higuain che, leggermente defilato sulla destra all'interno dell'area, scarica di potenza su Consigli! Sugli sviluppi Lichtsteiner trova Pjanic sull'angolo destro dell'area di rigore, dove il bosniaco mette un gran passaggio verso Mandzukic che spreca tutto e la manda alta!

67' - Chiellini rischia ancora ma questa volta trova un fallo ad aiutarlo.

66' - La veloce manovra dei piemontesi si ferma sull'indecisione fra Higuain e Mandzukic che perdono un tempo di gioco contendendosi un cross di Cuadrado.

65' - Peluso trova il giallo sulla sua strada in mezzo alle gambe di Cuadrado.

64' - Disimpegno neroverde di qualità europea: Acerbi apre il gioco, Matri gira al volo a memoria verso Defrel che però non ha campo a disposizione per scappare via. Rimane la qualità del gioco.

63' - Il cross di Cuadrado trova Antei e non Mandzukic, come sperato. C'è comunque un corner per la Juventus.

62' - Peluso trova il muro di Lichtsteiner sul suo traversone, calcio d'angolo.

60' - Calcio d'angolo per il Sassuolo. Respinta.

59' - Dentro Defrel e Duncan nei padroni di casa, escono Mazzitelli e Pellegrini per un modulo ultra-offensivo.

58' - BUFFON! GRANDIOSO! Alla faccia dei novelli 39 anni! Politano da posizione defilata tira col destro benissimo, trovando la prima respinta dell'italiano che poi ferma anche Matri con una doppia parata incredibile!

57' - Pjanic! C'è Consigli! Bel tiro del bosniaco da fuori dopo un'apertura di 60 metri da parte di Higuain su Mandzukic, che aveva appoggiato in mezzo trovando una respinta.

56' - Chiellini sbaglia ancora tecnicamente, non brillantissimo il numero 3 oggi in fase d'impostazione.

55' - I neroverdi cercano la costruzione ma il disimpegno bianconero è folle e diventa una ripartenza clamorosa, fermata soltanto da Khedira che scivola.

54' - PALO PER DYBALA! Cuadrado appoggia per la Joya che tira da 22 metri circa: palo, poi corner sugli sviluppi!

53' - Alex Sandro si inserisce dentro l'area e viene chiuso, ma sbaglia il brasiliano.

52' - Cuadrado tocca Peluso che cercava il contropiede: poteva starci il giallo per il colombiano.

51' - Tris di "mezze occasioni" non concretizzate da parte della Juventus, che però sta effettivamente dominando. Lichtsteiner qui vicino alla bandierina tocca per ultimo: rinvio dal fondo.

50' - Khedira prova l'1-2 all'interno dell'area con Mandzukic, ma viene anticipato in calcio d'angolo. Sugli sviluppi c'è un rinvio dal fondo.

49' - Dybala sbaglia l'ultimo controllo dopo essere partito in velocità sulla sinistra innescato da Higuain, palla che viene bloccata in uscita da Consigli.

47' - Tre finte in serie su Antei da parte di Mandzukic che appoggia per Cuadrado che appena all'interno dell'area da posizione centrale tira male, con una deviazione che rende tutto facile per Consigli.

46' - Gestione della palla degli ospiti.

16.05 - Si riparte! Muove la sfera il Sassuolo.

16.00 - Un primo tempo non a senso unico, ma quasi. La strategia del Sassuolo di giocare con un 4-3-3 in fase di possesso molto simile al 4-2-3-1 avversario si scontra con la qualità degli avversari, talmente superiore da realizzare due gol con la catena di sinistra (dove Mario Mandzukic è stato riscoperto esterno). La Juventus dunque è meritatamente in vantaggio contro un avversario in partita ma troppo inferiore, ad oggi, per competere senza l'ausilio di episodi contro la Signora in questo stato di forma.

15.50 - Termina il primo tempo.

45' + 3' - Consigli si fa scavalcare da un lancio che era fuori dal bersaglio e Cuadrado con la sua velocità cerca un cross dal fondo, Dybala sarebbe stato da solo ma la palla è uscita.

45' + 2' - Antei interrompe l'iniziativa di Dybala con un tocco di braccio, punizione juventina.

45' + 1' - 3 minuti di recupero.

45' - Il cross di Aquilani sul secondo palo trova la splendida uncinata di Antei che poi però, quasi fuori dall'area, scivola e crossa rasoterra ma male. Buffon tirerà da fermo dalla sua porta.

44' - Bonucci si oppone ad un cross dalla catena mancina: sarà calcio d'angolo.

43' - Berardi colpisce di spalla (?) sul cross di Peluso. Rinvio dal fondo. Tentativo stranissimo.

42' - Fallo su Dybala in mezzo al campo. Poi però i neroverdi recuperano e c'è un'altra inflazione, commessa di mano da Mandzukic.

41' - Fallo di Pjanic sulla sua trequarti: solo richiamo verbale per il bosniaco.

40' - Serie di rimpalli sul tentativo juventino d'attacco sulla destra, dove è rientrato Cuadrado da qualche secondo.

39' - Prova a costruire la manovra col giropalla dalla linea difensiva la squadra di casa.

37' - Mazzitelli ferma la ripartenza di Cuadrado con un calcione: doloroso colpo al ginocchio, cure mediche per il colombiano.

36' - Fallo sulla sinistra, calcio di punizione per i neroverdi.

35' - Khedira chiude la possibile ripartenza del Sassuolo. Sontuoso il numero 6 juventino sinora.

33' - Disimpegno stupendo con tutti i 4 attaccanti della Juventus coinvolti: la palla di prima di Higuain per Cuadrado, in profondità, viene però letta da Cannavaro.

32' - Numero di Berardi, che guadagna una punizione sulla destra. Il migliore dei suoi sinora, il numero 25.

31' - Chiellini sfrutta male una punizione e imposta male, allargando fuori dal campo anzichè verso Lichtsteiner.

30' - Pjanic trova il muro della barriera: conclude ancora, debole, blocca Consigli. Contropiede pericoloso del Sassuolo che trova la conclusione da lontano di Pellegrini.

28' - Gran numero in mezzo a tre di Higuain, che viene fermato solo con un fallo arrivato alla lunetta. Sarebbe andato uno-contro-uno con Consigli. E da quella posizione c'è Pjanic...

27' - Alex Sandro viene anticipato su un cross, calcio d'angolo.

25' - GOOOOOOOOOOOL! KHEDIRA! CHE GOL! 0-2! Higuain vince il contrasto con Cannavaro e mette una palla con un velo fan-ta-sti-co di Dybala, Khedira è freddo dalla lunetta e raddoppia!

24' - Alex Sandro prova a buttarsi dentro ancora una volta, ma trova un muro.

23' - Politano viene ammonito per un intervento scomposto su Khedira, che rimane a terra dopo che inizialmente era stato concesso il vantaggio.

21' - HIGUAIN SE LO DIVORA! Mandzukic perfetto a buttarsi in profondità e trova Higuain col suo cross anticipato col piede debole: Higuain calcia male di piatto, fuori!

20' - Lichtsteiner esce in anticipo su Politano dopo un lancio lungo. Rimessa con le mani emiliana.

19' - Mandzukic è perfetto nel mettere il corpo davanti a Berardi e guadagnare un fallo.

18' - Il traversone trova una deviazione in rinvio dal fondo.

17' - Cuadrado guadagna una punizione da cross sulla sua corsia di competenza. Attenzione ai saltatori.

16' - Corner neroverde. La Juventus chiude il cross di Politano dopo un tocco corto.

15' - Il centrocampista è pronto per rientrare. In campo Bonucci lancia Higuain che, appena entrato in area, viene chiuso da tre avversari.

14' - Botta allo stomaco per Aquilani sugli sviluppi di un contrasto aereo con Sandro. Cure mediche.

12' - Berardi commette fallo a metà campo su Alex Sandro. In seguito lo stesso brasiliano dalla sua posizione di competenza lancia Higuain a rete: il Pipita era però in fuorigioco.

11' - Politano segue la sovrapposizione di Lichtsteiner e lo chiude in corner.

10' - Gran disimpegno bianconero dopo un errore tecnico in uscita.

9' - HIGUAIN! GOOOOOOOOOOOOOOOOL! Mandzukic controlla spalle alla porta sulla sinistra e si inventa un colpo di tacco per Alex Sandro che crossa sul primo palo dove Higuain è delicatissimo, sul primo palo, con l'esterno! 0-1! Da manuale!

8' - Acerbi pulito nella lettura dell'inserimento di Dybala in profondità.

7' - Chiusura sullo schema di Berardi. Sul contropiede triangolo lungo Cuadrado-Higuain: il Pipita arriva al tiro dai 20 metri circa, palla altissima.

6' - Bonucci incerto sul pressing avversario perde palla al limite ma i bianconeri si salvano. Sulla rimessa laterale che segue altro errore tecnico che concede un corner al Sassuolo.

5' - Verticalizzazione verso Cuadrado troppo interna; segue un tentativo verso Politano da parte del centrocampo padrone di casa, ma c'è soltanto un'altra rimessa con le mani bianconera.

3' - I rimpalli vinti aiutano i neroverdi nell'azione di contropiede, poi Mazzitelli cerca il taglio di Berardi ma dà una palla lunga, buona per Buffon.

2' - Lichtsteiner chiuso in calcio d'angolo da un avversario. Cross sbagliato sul primo palo dalla bandierina.

1' - Berardi caparbio nel reggere fisicamente l'irruenza di Mandzukic, poi però Pellegrini regala la rimessa con le mani ai suoi avversari. In seguito fuorigioco di Higuain su un appoggio di testa da centrocampo.

15.02 - Si comincia! Primo pallone mosso dalla Juventus.

15.01 - Un minuto di raccoglimento per ricordare le vittime del terremoto avvenuto nel centro Italia.

14.58 - Squadre in campo!

14.50 - Ultimi momenti prima del fischio iniziale: i 22 che scenderanno in campo dal 1' con le rispettive riserve sono tornati negli spogliatoi.

14.40 - Riscaldamento iniziato per ambedue le fazioni da qualche minuto, lo stadio si sta riempiendo.

14.30 - Nei padroni di casa Cannavaro recupera e subentra a Gazzola e Antei si adatta nuovamente a terzino destro. Dall'altro lato Khedira vince il ballottaggio con Rincon.

14.20 - La risposta del Sassuolo (4-3-3): Consigli; Antei, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Pellegrini, Aquilani, Mazzitelli; Berardi, Matri, Politano.

14.10 - La formazione ufficiale della Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain.

14.00 - Ultime conferme e vi proporremo le formazioni ufficiali del match.

Una buona mattinata a tutti i lettori di VAVEL Italia e benvenuti nella diretta scritta live ed di Sassuolo-Juventus, match valido per la 22esima giornata del campionato di Serie A TIM edizione 2016-2017, il cui calcio d'inizio - previsto per le ore 15:00 - verrà fischiato dall'arbitro Doveri.

QUI SASSUOLO

Le vittorie contro Palermo prima e Pescara poi hanno allontanato decisamente i neroverdi dalla zona retrocessione, ma rimane una stagione tutto sommato deludente viste le ambizioni di inizio stagione. Difatti, dei tre fronti di competizione di fine 2016 ne è rimasto solo uno...

L'Europa League è andata già a Dicembre, al termine della fase a gironi; in Coppa Italia, invece, è arrivata la sconfitta in favore del Cesena. Rimane soltanto il compitino da svolgere in campionato per gli emiliani, che però oggi potrebbero togliersi una discreta soddisfazione vincendo.

Il Sassuolo festeggia Alessandro Matri dopo una delle sue reti siglate al Pescara. | gazzetta.it
Il Sassuolo festeggia Alessandro Matri dopo una delle sue reti siglate al Pescara. | gazzetta.it

La lista indisponibili del Sassuolo di quest'anno è sempre lunga: partiamo dalla difesa, dove non vedremo in azione Lirola (uno dei tanti ex del match) e Cannavaro, subentreranno Gazzola e Antei. A centrocampo, invece, Magnanelli, Missiroli e Biondini sono ancora fuori.

Di Francesco dovrebbe comunque puntare sul suo 4-3-3, che offre tante certezze. In porta c'è Consigli, davanti a lui linea con Gazzola, Antei, Acerbi e Peluso. A centrocampo ballottaggio Mazzitelli-Duncan, con l'italiano favorito, per il posto al fianco di Aquilani e Pellegrini. In avanti confermatissimi Berardi, Matri e Politano.

L'undici di Di Francesco
L'undici di Di Francesco

QUI JUVENTUS

Dopo la sconfitta di Firenze, per i bianconeri, è arrivato il 2-0 rifilato alla Lazio che è stata una solita prova di forza ed una dimostrazione di come questa squadra difficilmente sbagli due partite di fila. La novità più grande è stata il passaggio al nuovo 4-2-3-1, convincente sotto il piano del gioco.

Situazione opposta per la Signora rispetto ai suoi odierni avversari: in Champions League è arrivato il passaggio agli ottavi di finale, mentre in settimana, durante i quarti di Coppa Italia, è arrivata la vittoria sul Milan. Sembra dunque che l'ennesimo rischio-crisi dopo la quarta sconfitta stagionale sia stato sventato.

Dybala esulta dopo l'1-0 al Milan di mercoledì. | Fonte immagine: Eurosport
Dybala esulta dopo l'1-0 al Milan di mercoledì. | Fonte immagine: Eurosport

Gli assenti per gli ospiti saranno essenzialmente Benatia e Lemina, il primo impegnato in Coppa d'Africa, mentre il secondo alle prese di un infortunio rimediato proprio durante la medesima competizione. Sempre lungodegente Mandragora, ma nei convocati c'è il ritorno di Marchisio e Lichtsteiner.

Allegri dovrebbe continuare col 4-2-3-1. In porta sempre Buffon. Agiscono da terzini Lichtsteiner ed Alex Sandro, in mezzo maglia per Bonucci e Chiellini. Due i dubbi annunciati dall'allenatore juventino in conferenza stampa: Rincon-Khedira e Cuadrado-Pjaca, con i due sudamericani più quotati. Gli intoccabili sono Pjanic (in mediana), Dybala e Mandzukic (più avanti). Agisce da punta Higuain.

Le scelte di Allegri.
Le scelte di Allegri.

ALL'ANDATA

Allo Stadium era soltanto la terza giornata e ci furono poche storie: 3-1 dei bianconeri con spettacolare doppietta di Higuain e rete di Pjanic. Ma attenzione all'anno scorso, quando la Juventus cadde alla decima giornata a Reggio Emilia: rete decisiva di Sansone. Dopo quella sconfitta, i bianconeri vinsero 25 partite consecutivamente...

Higuain esulta nella gara d'andata. | Fonte immagine: Corriere dello Sport
Higuain esulta nella gara d'andata. | Fonte immagine: Corriere dello Sport