La Juve verso il Napoli col dubbio Mandzukic

Secondo Sky Sport, il croato potrebbe saltare la trasferta del San Paolo. Da domani a Vinovo gruppo al completo.

La Juve verso il Napoli col dubbio Mandzukic
In allenamento oggi. | Fonte immagine: Juventus.com

Inizia a ricompattarsi il gruppo della Juventus a Vinovo, in vista del primo appuntamento di un aprile di fuoco, fissato al San Paolo, ore 20.45 di domenica sera: la trasferta a Napoli apre un mese decisivo, con annessa doppia sfida al Barcellona e ritorno, sempre contro i partenopei, della semifinale di Coppa Italia, dopo il 3-1 dell'andata. Oggi altra sessione di allenamento con il gruppo quasi al completo, con soli quattro assenti: Rincon, Cuadrado e Dybala, di ritorno dal Sudamerica e disponibili da domani in mattinata, e l'infortunato Marko Pjaca.

Riguardo a quest'ultimo, la società di corso GalFer ha diffuso un comunicato, spiegando che il croato "nella serata odierna verrà sottoposto a ulteriori accertamenti presso la clinica Villa Stuart dal Prof. Mariani dopo i quali verrà presa ogni decisione per il proseguimento delle cure".

In un altro comunicato, il report dell'odierno allenamento, nel quale sono state svolte "sia l’esercitazione atletica, dedicata a ostacoli e appoggi frontali e laterali, sia quella tecnica con il pallone, per chiudere con una partitella".

Non una giornata del tutto felice, per Massimiliano Allegri, che potrebbe perdere Mario Mandzukic: secondo Sky, infatti, il croato sarebbe alle prese con un'infiammazione al ginocchio sinistro ed esiste il rischio che non sia a disposizione per il match di domenica sera. Il croato andrebbe ad aggiungersi, nella lista degli assenti, al suo connazionale Pjaca, mentre rimane ancora in dubbio la disponibilità di Benatia, in recupero da un affaticamento muscolare.

L'assenza di Mandzukic, unita a quella di Pjaca e alle condizioni incerte di Dybala, potrebbe spalancare le porte ad un cambio di modulo, con l'abbandono del 4-2-3-1 e il passaggio al 4-3-3, mentre con la Joya sarebbe il 4-4-2 il modulo maggiormente gettonato, con Marchisio a scalare sull'esterno sinistro e Pjanic in regia, mentre Cuadrado sarebbe il quarto di centrocampo. In caso di assenza di Dybala, potrebbe avanzare Alex Sandro, con Asamoah terzino sinistro.

Gli altri possibili ballottaggi riguardano la difesa, dove Dani Alves sembra favorito su Lichtsteiner e Chiellini dovrebbe trovare una maglia da titolare al fianco di Bonucci, lasciandosi alle spalle la concorrenza formata da Barzagli e Rugani.