Riecco Napoli-Juve: i precedenti in Coppa Italia

Questa sera si giocherà il quarto confronto stagionale tra azzurri e bianconeri, il secondo in tre giorni. La squadra di Allegri deve conservare il 3-1 dell'andata per accedere alla finale di TIM Cup 2016/17.

Riecco Napoli-Juve: i precedenti in Coppa Italia
Gonzalo Higuain ha segnato nella gara d'andata. Foto: Repubblica

Questa sera lo stadio San Paolo ​torna ad ospitare la sfida tra Napoli e Juventus, tre giorni dopo il confronto in campionato. Nel quarto e ultimo atto della saga stagionale tra le due compagini ci si gioca l'accesso alla finale della Coppa Italia. La gara di andata, giocata allo Juventus Stadium​, è andata in favore dei bianconeri che si sono imposti col risultato di 3-1.

Il prossimo confronto tra partenopei e torinesi sarà il decimo in assoluto nella coppa nazionale, il quinto in Campania. Se la Vecchia Signora ha sempre vinto negli scontri giocati nel capoluogo piemontese, la bilancia pende in favore degli azzurri nelle gare al San Paolo​. In quattro gare precedenti il Napoli ha ottenuto tre vittorie (una ai rigori) ed una sola sconfitta.

Il primo confronto in assoluto giocato in casa dei partenopei è avvenuto negli ottavi di finale della stagione 1936/37, in cui i padroni di casa si sono affermati vincendo per 2-1, eliminando i rivali dalla competizione. Grande affermazione napoletana in occasione del confronto del 14 maggio 1978, valevole per la seconda giornata della seconda fase a girone, dove il poker di Giuseppe Savoldi e la rete di Pin fissarono il risultato sul 5-0. Alla stagione 1999/00 risale la prima ed unica vittoria della Juventus a Napoli: i bianconeri, allora allenati da Carlo Ancelotti, vinsero per 3-1 aggiudicandosi il primo atto degli ottavi di finale.

L'ultimo precedente risale al terzo turno dell'edizione 2006/07, stagione in cui entrambe le compagini militavano in Serie B: il Napoli era fresco di promozione dalla Serie C1 mentre la Juve venne retrocessa in seguito allo scandalo Calciopoli. I tempi regolamentari si erano chiusi sul risultato di 2-2, con gol di Christian Bucchi ed Emanuele Calaiò per i padroni di casa e sigilli ospiti di Giorgio Chiellini ed Alessandro Del Piero. L'ex capitano juventino gelò il San Paolo ​con il guizzo segnato nell'ultimo minuto dei supplementari, ma la zampata di Paolo Cannavaro portò la sfida ai tiri dal dischetto. Nella lotteria dei penalty trionfò il club campano col risultato di 5-4: fatali gli errori di Gianluigi Buffon, Marco Marchionni e Federico Balzaretti, mentre tra gli azzurri non segnarono Samuele Dalla Bona e Cannavaro.

Consultando le statistiche, in dieci scontri disputati tra le due compagini in Coppa Italia, ci sono state sei vittorie della Juve (cinque in casa, una in trasferta) e quattro del Napoli, tra le quali la finale dell'Olimpico ​del 2012. Due le gare terminate ai calci di rigore, nelle quali c'è stata una vittoria per parte. L'unico precedente in gare di andata e ritorno si è verificato nel 1999, in cui a superare il turno furono i bianconeri.