Juve, si lavora verso il Barcellona: Mandzukic è in gruppo. Allegri disegna l'undici ideale

Il tecnico recupera Mandzukic, che lavora con i compagni e dovrebbe tornare titolare in Champions. La formazione sembra già definita.

Juve, si lavora verso il Barcellona: Mandzukic è in gruppo. Allegri disegna l'undici ideale
Fonte immagine: Twitter @juventusfc

La grande sfida è sempre più vicina, la Juventus tra due giorni si troverà di fronte il Barcellona, nell'inviolato (in stagione) fortino dello Stadium, per l'andata di un quarto di finale di Champions tutto da vivere. Poco, pochissimo il tempo a disposizione dei bianconeri per preparare la gara finora più importante della stagione. Andata martedì 11, ritorno mercoledì 19.

Dopo il 2-0 sul Chievo, la squadra si è ritrovata oggi per la sessione di allenamento, il cui resoconto è stato diffuso in un comunicato apparso su Juventus.com, sito ufficiale dei bianconeri:

"[...] Il gruppo si è ritrovato al JTC agli ordini di Mister Allegri. Chi è sceso in campo ieri sera ha sostenuto un lavoro di recupero, mentre il resto del gruppo, cui si è aggregato Mario Mandzukic, si è dedicato ad esercizi di atletica e tecnica".

La giornata di domani è invece di vigilia, per i bianconeri è in programma la rifinitura alle ore 15.45, nella quale il tecnico dovrebbe chiarire gli ultimi (pochi dubbi) che lo attanagliano. Ore 19.30 poi per la conferenza stampa di Allegri e Buffon, 18.15 per quella di Luis Enrique.

Le probabili scelte

Con il rientro in gruppo di Mandzukic e la disponibilità di Pjanic, pronto a scendere in campo, la formazione anti-Barcellona per la gara d'andata sembra scritta e non dovrebbe prevedere sorprese. Davanti a Buffon dovrebbero riprendere posto Bonucci e Chiellini, a riposo ieri, così come Dani Alves - grande ex di giornata - a destra, anche se la candidatura di Lichtsteiner, molto positivo col Chievo, è ancora forte. A sinistra invece Alex Sandro non sembra in dubbio, nonostante la prestazione negativa nell'ultimo impegno. In mezzo al campo lo stakanovista Khedira verrà affiancato dal sopracitato Pjanic, mentre davanti i soliti noti: a sinistra Mandzukic, a destra Cuadrado, con Dybala centrale, tutti a supporto di Gonzalo Higuain.

L'undici di Allegri.
L'undici di Allegri.