Juventus-Barcellona, le formazioni ufficiali: c'è Alex Sandro

Allegri scioglie l'unico dubbio optando per Alex Sandro a sinistra. Luis Enrique non riserva sorprese e va col 4-3-3 di rito.

Juventus-Barcellona, le formazioni ufficiali: c'è Alex Sandro
Fonte immagine: Twitter @juventusfc

La tensione è palpabile, i cuori si surriscaldano, gli animi sono in fibrillazione. E' il momento, #ItsTime, come recita la campagna della Juventus per avvicinarsi a questa sfida. Allo Juventus Stadium atterrano i marziani del Barcellona, per una serata di gala, per una serata di Champions League, per i primi 90 minuti di una sfida da 180 totali che mette in palio un posto in semifinale. Il teatro è pronto, sarà un tutto esaurito da brivido a Torino. Sono state ufficialmente diramate le scelte dei due tecnici. Entriamo nel dettaglio, con le formazioni ufficiali di Juventus-Barcellona.

Juventus

Massimiliano Allegri risolve l'unico ballottaggio, sulla fascia sinistra di difesa: titolare è Alex Sandro, parte dalla panchina Asamoah. Per il resto, tutto confermato, a partire da Buffon tra i pali, difesa con Dani Alves, Bonucci e Chiellini insieme al brasiliano di cui sopra. Tandem di centrocampo con Khedira e Pjanic, sulla trequarti il rientro di Mandzukic sulla corsia sinistra, a completare la trequarti con Cuadrado e Dybala, alle spalle di Gonzalo Higuain. In panchina non si accomoda 

Juventus (4-2-3-1) - Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. A disposizione: Neto, Barzagli, Lichtsteiner, Asamoah, Marchisio, Lemina, Rincon. All. Allegri

Barcellona

Luis Enrique sorprende e opta per il 3-4-3. Mascherano avanza comunque in mezzo al campo al posto dello squalificato Busquets: in difesa trova spazio Mathieu, a completare il reparto con Piqué e Umtiti. A centrocampo El jefecito, con Rakitic al centro, Iniesta a sinistra e Sergi Roberto a destra. Davanti il tridente con Messi, Suarez e Neymar. Panchina per Jordi Alba, dove c'è anche il giovanissimo Alenà.

Barcellona (3-4-3) - Ter Stegen; Umtiti, Piqué, Mathieu; Sergi Roberto, Rakitic, Mascherano, Iniesta; Messi, L. Suarez, Neymar. A disposizione: Cillessen, Digne, Jordi Alba, Alenà, André Gomes, Denis Suarez, Paco Alcacer. All. Luis Enrique