Juve, ora è ufficiale: Dybala rinnova fino al 2022

Aumento sostanzioso dell'ingaggio e prolungamento di contratto per la Joya, che diventa il secondo giocatore più pagato della rosa dietro a Higuain.

Juve, ora è ufficiale: Dybala rinnova fino al 2022
Fonte immagine: Juventus.com

Mancava solo l'ufficialità, ed arrivata pochi minuti fa: Paulo Dybala ha firmato il rinnovo di contratto con la Juventus. Il nuovo accordo ha scadenza nel 2022 e vede - secondo i rumors - l'argentino percepire 7 milioni all'anno, diventando il secondo giocatore più pagato della rosa, alle spalle del solo Gonzalo Higuain. Inoltre, come riportato da comunicato, il rinnovo ha fatto scattare un premio di rendimento di 8 milioni di Euro a favore del Palermo, squadra da cui i bianconeri, due anni fa, hanno acquistato la Joya. Di seguito i due comunicati.

"Sono giorni di emozioni forti questi per Paulo Dybala: a meno di quarantotto ore dalla spettacolare doppietta firmata contro il Barcellona, la Joya, in seguito all'accordo raggiunto grazie al lavoro dell'amministratore delegato Giuseppe Marotta e del procuratore del giocatore Pieropaolo Triulzi, sigla il rinnovo del contratto con la Juventus fino al 30 giugno 2022".

"Juventus Football Club S.p.A. comunica che, a seguito dell'avvenuto rinnovo del contratto di prestazione sportiva con il calciatore Paulo Dybala fino al 30 giugno 2022, è maturato il premio di rendimento di € 8 milioni a favore della società U.S. Città di Palermo S.p.A.. Tale premio sarà corrisposto in quattro rate annuali a decorrere dalla stagione sportiva 2018/19".