Juventus - Settimana prossima vertice per Douglas Costa, Barcellona sullo sfondo

I bianconeri restano in pole per l'acquisizione del brasiliano, in uscita dal Bayern Monaco dopo l'acquisto di Gnabry. Ma i blaugrana rappresentano una concorrenza sempre pericolosa...

Juventus - Settimana prossima vertice per Douglas Costa, Barcellona sullo sfondo
Douglas Costa esulta per uno dei suoi 4 gol di quest'anno in Bundesliga. | alfredopedulla.com

La Juventus ha finito il tempo delle riflessioni. Se dalle parti di Torino fino ad adesso ci si è preoccupati del rinnovo di Allegri con annessi accordi con il tecnico per gli acquisti, ora è il tempo di passare all'azione e la premiata ditta Marotta-Paratici è pronta. Già ieri è arrivato un affondo decisivo per Schick, che fra qualche giorno diventerà ufficialmente un bianconero, oggi arrivano altre importanti novità per i tifosi della Signora.

Filtra da diverse testate giornalistiche infatti la notizia secondo cui la dirigenza del club campione d'Italia avrebbe programmato un incontro con il Bayern Monaco per provare un assalto definitivo verso l'acquisto di Douglas Costa, giocatore moderno ed eclettico, mancino importante che garantisce produzione continua di cross, gol e dribbling, anche se reduce da una stagione un po' deludente, da riserva, sotto la guida di Ancelotti, che fra l'altro pare averlo scaricato in favore di Serge Gnabry, oggi ufficializzato come primo colpo dei bavaresi per questa sessione di mercato. Madama già da diverse settimane "ronza" attorno a questo profilo, tanto che ha già avuto i primi contatti sia con la dirigenza tedesca - con cui bisogna ricordare i rapporti sono ottimi - sia con l'entourage del sudamericano stesso, che sembrerebbe aver dato l'ok per il possibile trasferimento già da diverso tempo. Il terreno è stato sondato, c'è l'interesse da tutte le parti affinchè questo trasferimento vada in porto: d'altronde anche Allegri avrebbe indicato l'attuale numero 11 dei teutonici come rinforzo ideale per l'attacco, e gli Agnelli al contempo sarebbero entusiasti di portare un top player nelle proprie fila senza spendere una cifra enorme (si parla di 30-35 milioni per un classe 1990).

C'è però da stare all'erta, perchè questo livello di profilo potrebbe attirare l'interesse di diverse squadre. Ed ecco che il Barcellona, dopo che Deulofeu pare abbia manifestato la propria voglia di tornare al Milan, potrebbe inserirsi per proporre a Douglas Costa di diventare il primo rincalzo di Messi e Neymar: una prospettiva che non garantirebbe chissà quale minutaggio, ma rimane che la piazza blaugrana è fra le più ambite al mondo e, se dalla Catalogna dovesse dunque giungere un'offerta, sarebbe quantomeno da valutare. Questo potrebbe essere l'unico intralcio in una trattativa comunque da non dare per scontata, come nulla nel calciomercato: da settimana prossima ne sapremo di più...