Juventus, Szczesny va ko

Trauma distorsivo alla caviglia per il portiere polacco che non giocherà contro il Psg.

Juventus, Szczesny va ko
Juventus, Szczesny va ko

Non inizia nel migliore dei modi l'avventura di Wojciech Szczesny con la maglia della Juventus. Il portiere polacco ha subito un trauma distorsivo alla caviglia sinistra che lo metterà fuori gioco per l'amichevole di stanotte contro il Paris Saint Germain valevole per la International Champions Cup. 

Il nuovo numero 12 bianconero resterà quindi a Boston, al Babson College, sede del ritiro juventino nella città del Massachussets. Il portiere polacco lavorerà al suo recupero tramite sedute di fisioterapia apposite per poi essere rivalutato nei prossimi giorni. Quello che tutti sperano è che Szczesny recuperi per il primo impegno ufficiale della stagione della Juventus, la Supercoppa Italiana del 13 agosto contro la Lazio.  Per la partita contro il Paris Saint Germain ci sarà quindi ancora Gianluigi Buffon a difendere la porta bianconera, con il polacco costretto a guardarlo da lontano e sperare di poter esordire nel terzo match della competizione. 

Oltre al polacco restano a Boston anche Daniele Rugani, arrivato ieri nel ritiro a stelle e strisce della Juventus dopo aver giocato l'Europeo Under 21, e Douglas Costa che proseguirà nel lavoro personalizzato intrapreso dopo la sconfitta contro il Barcellona. A loro si aggiungerà anche il nuovo acquisto bianconero: Federico Bernardeschi. L'ex Fiorentina dovrebbe atterrare in giornata al Boston Logan International Airport per poi aggregarsi ai tre compagni rimasti al Babson College. Bernardeschi, una volta arrivato nel Massachussets inizierà il lavoro personalizzato sia con la palla, sia senza, mettendo benzina nelle gambe per recuperare il livello raggiunto dai suoi nuovi compagni nella settimana trascorsa a Vinovo.