Terminata Barcellona - Juventus, LIVE Champions League 2017/18 (3-0): Messi-show, Rakitic in mezzo

Terminata Barcellona - Juventus, LIVE Champions League 2017/18 (3-0): Messi-show, Rakitic in mezzo
Barcellona
3 0
Juventus
Barcellona: (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Piqué, Umtiti, Jordi Alba; Rakitic (min. 77 Paulinho), Sergio Busquets, Iniesta (min. 83 André Gomes); Messi, Suarez, Dembelé (min. 71 Sergi Roberto). All. Valverde
Juventus: (4-3-3): Buffon; De Sciglio (min. 41 Sturaro), Barzagli, Benatia, Alex Sandro; Bentancur (min. 64 Bernardeschi), Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain (min. 87 Caligara), Dybala. All. Allegri
SCORE: 1-0, min. 45, Messi. 2-0, min. 56, Rakitic. 3-0, min. 69, Messi.
ARBITRO: Damir Skomina (SVN). Ammoniti: Bentancur (min. 26), Semedo (min. 35), Messi (min. 55), Barzagli (min. 61), Pjanic (min. 74), Caligara (min. 89).
NOTE: Prima giornata della fase a gironi della Champions League 2017-2018: in campo al Camp Nou c'è Barcellona-Juventus. Si comincia alle ore 20:45.

 

22.42 - Direi che è tutto. E allora un grazie da parte di Gianluigi Sottile ed alla prossima, sempre qui, su VAVEL Italia! Vi ricordo il verdetto: Barcellona batte Juventus per 3-0 grazie alla doppietta di Messi e al gol di Rakitic!

 

22.40 - Difficile trarre un giudizio lineare di questa Juventus a due facce, che mostra ancora quel difetto visto a Cardiff di un calo fisico, mentale e tecnico fra primo e secondo tempo. Qui però forse ci sono delle cause spiegabili: un gol a un minuto dalla fine della prima frazione di quel marziano di Messi che ha spostato gli equilibri, un Barcellona che ha poi sfruttato meglio le occasioni avute in una partita equilibrata, almeno sotto questo aspetto. Più in generale, nella ripresa i bianconeri non avrebbero dovuto mollare come hanno fatto: ci sono i tratti della "lezione" in questa sconfitta.

22.35 - Termina la gara. Risultato di 3-0.

90' + 2' - Anche Messi sapeva di essere in fuorigioco in questa situazione. Calcio di punizione.

90' + 1' - Due minuti di recupero.

90' - Cross di Sturaro, costretti ad indietreggiare però i torinesi.

89' - Caligara si fa subito sentire sulle gambe di Busquets, sulle quali entra in scivolata. Giallo per lui, sacrosanto.

88' - Sempre solito giropalla comodo per Piqué ed Umtiti.

87' - Caligara fa il suo debutto europeo. Al suo posto, esce Higuain.

86' - Fallo su Sturaro.

85' - Alex Sandro non bene neanche qui, corner regalato a Paulinho. Brutta prestazione del numero 12 di Madama, a cui si chiede di più.

84' - Busquets gestisce il palleggio.

83' - Buona occasione di tiro anche per Bernardeschi poco fa, che tutto solo al limite ha fatto una specie di passaggio a Ter Stegen. Esce anche la leggenda Andrés Iniesta, dentro André Gomes.

82' - BENATIA! SALVA SULLA LINEA PIQUE'! Il marocchino di testa svetta al limite dell'area piccola, incrocia ma trova il petto (o braccio?) di Piqué.

81' - DYBALA! C'è Ter Stegen! Un gol sarebbe importante, in ottica primo posto, per i bianconeri. Tiro sul primo palo dell'argentino, ottimo riflesso del portiere tedesco!

79' - Dybala perde contatto col terreno. Serata di ridimensionamento in un certo senso per la Joya.

78' - Gol annullato a Suarez per fuorigioco, la sfera era sfuggita a Buffon dopo un cross.

77' - Ecco il debutto di Paulinho, che prende il posto ad uno dei marcatori, Ivan Rakitic. Standing ovation, ovviamente, per il croato.

76' - Conclusione centrale di Bernardeschi, al volo, dopo l'appoggio di Dybala. Ter Stegen blocca senza troppi problemi.

75' - Matuidi perde un altro pallone.

74' - Barzagli cambia lato, Benatia ed Alex Sandro impostano.

73' - Busquets si mangia Dybala in scivolata, Sturaro batte ora il fallo laterale.

72' - Pjanic orchestra ancora gli accenni di manovra della sua squadra.

71' - Esce al suo debutto da titolare Dembelé, entra Sergi Roberto. Dybala guadagna un calcio di punizione sulla trequarti.

70' - Piqué sbaglia totalmente l'apertura in questa circostanza.

69' - MESSI, MESSI, MESSI! GOL, 3-0! Contropiede e troppo spazio per l'argentino, che arriva facilmente fino al limite e calcia di sinistro ad incrociare: tris!

68' - Higuain supera Busquets in dribbling, ma l'azione svanisce.

67' - Iniesta apre per Semedo a 40 metri. Una banca del pallone lo spagnolo.

66' - Trattamento simile per Messi, che ottiene un fischio a suo favore. Suarez risponde alla fiammata di Bernardeschi con un triangolo largo con Jordi Alba, ma non inquadra la sfera in anticipo su Barzagli e Benatia.

65' - Rakitic commette un fallo su Dybala a centrocampo.

64' - Dybala si accinge a battere un corner ottenuto da Douglas Costa. Bernardeschi con un lampo punta e si accentra verso il mancino, ma la palla prende il giro inverso a quello che voleva e la sfera esce oltre Ter Stegen.

63' - Tentativo di apertura di Dembelé, decisamente fuori misura. Fallo laterale. Allegri si gioca intanto l'all-in: dentro Bernardeschi, fuori Bentancur per il 4-2-3-1.

62' - BUFFON RISPONDE A MESSI! Sul secondo palo il tiro dell'argentino, che trova i pugni del numero 1 bianconero in corner!

61' - Barzagli in ritardo su Dembelé su questo filtrante: carica al limite del numero 15, che viene ammonito. Sempre Messi sul punto di battuta, ma ci sono delle alternative interessanti...

60' - Suarez stende Benatia sulla propria corsia di destra.

59' - Dybala recupera palla sulla trequarti, in una zona molto calda, per poi calciare ma trovare il muro di Piqué ed Umtiti.

58' - Fallo laterale in favore dei campioni d'Italia, che girano palla.

57' - Il gioco riprende solo adesso.

56' - Rakitic cambia gioco col sinistro, Iniesta pulisce un passaggio non perfetto. GOOOOOOOOOOL! RAKITIC! 2-0! Benatia sbaglia un controllo, Rakitic inizia l'azione per Messi che entra in area, mette nell'area piccola e trova una respinta di Sturaro: dal dischetto del rigore, il croato conclude il tutto con la rete del 2-0!

55' - Addirittura ammonito il numero 10 più forte del mondo, che ha toccato l'arbitro nella circostanza.

54' - Ancora una volta costretto agli straordinari il bosniaco, che trattiene Messi per fallo tattico. Proteste copiose del fuoriclasse sudamericano, che chiede un giallo...

53' - Pjanic rimedia ad un errore di Dybala, che stava lavorando spalle alla porta.

52' - MESSI COLPISCE IL PALO! Accelerazione di Jordi Alba che serve Messi al limite: troppo spazio per l'argentino, che colpisce il palo alla sinistra di Buffon e poi la schiena dello stesso! Arriva solo dopo la segnalazione del fuorigioco per Jordi Alba, che aveva provato a tenere dentro il campo la sfera.

51' - Rakitic non affonda palla al piede e torna indietro da Piqué.

50' - Pjanic per Higuain che prova a far sfilare per Dybala, ma Piqué è puntuale nella chiusura al limite.

49' - Bentancur verticalizza ancora alla ricerca di Higuain, che è però anticipato con facilità da Piqué.

48' - DYBALA! ALTO! Non facile per Dybala segnare su questo pallone da appena dentro l'area, dopo un cross di Douglas Costa che era stato rimpallato: ma lui spara davvero troppo alto!

47' - Bentancur cerca il taglio di Higuain, ma quest'ultimo viene anticipato.

46' - Subito reclami per un fallo non accontentati da Skomina, ma il possesso è blaugrana.

21.48 - Si ricomincia! Palla mossa dalla Juventus.

21.47 - Squadre nuovamente in campo. Si riparte a breve.

21.37 - Al Camp Nou vale la legge di Messi. Una buona Juventus, forse non al massimo della condizione e che avrebbe preferito poter scegliere in mezzo ad una gamma più ampia di uomini, si trova sotto per 1-0 contro il Barcellona, con un gol proprio all'ultimo della Pulce a decretare, al secondo tiro in porta del primo tempo blaugrana, il risultato. C'è ancora tanta partita ma adesso la strada è in salita, con un cambio in meno: De Sciglio è uscito per infortunio. Le prime sensazioni parlano di distorsione.

21.33 - Termina il primo tempo. Parziale di 1-0.

45' + 1' - Il gioco riprende solo adesso.

45' - GOOOOOOOOOOOOL! MESSI! 1-0! All'improvviso, un fenomeno! Messi progredisce sulla trequarti, scambia tutto di prima con Suarez e, dal limite, calcia con enorme precisione, esattamente nell'angolo alla sinistra di Buffon!

44' - Punizione, ancora una volta, catalana.

43' - Funziona l'asse Matuidi-Higuain all'ingresso in area: scambio fra i due, Semedo sceglie il calcio d'angolo.

42' - Il gioco riprende: Alex Sandro fermato da Dembelé al limite della regolarità. Rinvia Ter Stegen.

41' - Pjanic mette il pallone fuori: esce De Sciglio, ora, entra Sturaro.

40' - Digrigna i denti De Sciglio, che però sta davvero meglio. Sembra pronto il cambio.

39' - Douglas Costa è da solo contro due: uno lo salta, il secondo - Jordi Alba - no.

38' - CLAMOROSA OCCASIONE PER DEMBELE'! De Sciglio, forse distratto dall'infortunio, regala la palla a Dembelé in area: il francese tira a giro, palla deviata in calcio d'angolo da qualcuno dei marcatori!

37' - Iniesta con una tipica pausa delle sue, preferisce sempre la calma la squadra ospitante.

36' - Nella metà campo avversaria battono una punizione i bianconeri, sugli sviluppi della quale è stata ammonito Semedo per fallo su Douglas Costa.

35' - Iniesta, Suarez e Messi provano a scambiare tutti assieme: Benatia riesce a risolvere dopo un po' di apprensione.

34' - Rientra in campo l'italiano dopo relativamente poco tempo.

33' - De Sciglio ha preso una botta e si accascia ora a terra. Cure mediche per lui.

32' - Stavolta il brasiliano ex Porto è perfetto nella chiusura nell'uno-contro-uno.

31' - Problemi per Alex Sandro con Dembelé, che riesce a saltarlo con un palleggio: Pjanic ferma poi tutto, De Sciglio sceglie di spazzare per completare il disimpegno.

30' - Abbastanza plateale il fallo di Douglas Costa su Messi: Skomina è gentile e non lo ammonisce.

29' - Errore tecnico di De Sciglio, che fa qualcosa in mezzo fra un passaggio ed un cross teso per Dybala, che non può controllare al limite dell'area.

28' - Bentancur recupera bene e scodella poi per Dybala: Higuain entra in area, ma il suo tiro col sinistro viene indebolito da Piqué e fermato da Ter Stegen.

27' - Umtiti steso in corsia da un fallo che avvia un'altra fitta rete di passaggi dei suoi compagni.

26' - Situazione pericolosa per Messi, fermato però da Benatia: ammonito a gioco fermo poi Bentancur, che era entrato in scivolata in ritardo.

25' - Dybala si appoggia ad Alex Sandro e cerca uno schema: il suo cross seguente è però fuori misura.

24' - Bentancur guadagna un corner dopo l'assist geniale di Douglas Costa che lo aveva liberato in area: la sua conclusione debole è stata però deviata da Jordi Alba.

23' - Umtiti obbligato dal pressing ad un pallone verticale che regala il possesso agli avversari. Rakitic commette poi un fallo su Dybala.

22' - De Sciglio legge molto bene l'accelerazione di Jordi Alba sul passaggio di Iniesta: Buffon ha un altro possesso e calcia ancora lungo.

21' - E ricominciano, ancora da dietro, i padroni di casa, con tutta la calma del mondo.

20' - BUFFON C'E'! Messi prova ad andare sotto la barriera che però respinge: Suarez cerca allora una soluzione centrale ma potentissima, Buffon respinge in corner!

19' - Aspettiamo una conferma definitiva del giallo, è pronto a battere uno qualsiasi: Leo Messi...

18' - Iniesta messo giù da Matuidi dopo uno slalom folle in mezzo a 3: al centro della lunetta, calcio di punizione per Messi o chi per lui, suppongo... Dovrebbe essere stato ammonito ora il francese.

17' - Dybala prova ad innescare subito Higuain in profondità, ma Umtiti legge bene e fa in modo che Ter Stegen intervenga tranquillamente.

16' - Benatia in anticipo in scivolata legge molto bene l'azione, ma Busquets rilancia subito in avanti: Dembelé è anticipato solo da Buffon, con un'ottima uscita.

15' - Umtiti va in verticale e sbaglia; cerca di redimersi pressando molto alto su Bentancur, ma l'argentino si gira ed ottiene un fallo.

14' - Iniesta tiene palla sulla trequarti, cerca un passaggio, Benatia chiude ma non gestisce, perchè preferisce un rilancio lungo controllato da Piqué.

13' - Errore da parte di Matuidi ed allora ricominciano a tessere la tela i vari Jordi Alba, Busquets e via dicendo.

12' - PJANIC! ANCORA TER STEGEN! Ancora dai 20 metri, da posizione più centale, il tentativo del bosniaco impegna in un altro tuffo il portiere avversario, che grazie al rimbalzo riesce poi anche a bloccare.

11' - Ricomincia il tiki-taka blaugrana, non troppo complicato da fermare questo lancio lungo per Benatia. C'è Buffon.

10' - Jordi Alba non s'intende col compagno e non raccoglie questo filtrante, che sfila sul fondo.

9' - Grandissimo passaggio d'esterno in contropiede di Douglas Costa, che innesca Dybala sulla sinistra: il suo tiro in diagonale è però abbastanza agevole per Ter Stegen.

8' - Semedo guadagna un calcio di punizione interessante sulla destra della trequarti, dopo un iniziale vantaggio concesso dall'arbitro ma non concretizzatosi.

7' - Jordi Alba cerca la sovrapposizione ma De Sciglio lo frena col corpo: sta a Buffon dunque, ora, rimettere la palla in gioco.

6' - DE SCIGLIO! Proprio lui! Largo di poco! Tocco di Ter Stegen non ravvisato dall'arbitro sul tiro dai 20 metri del terzino ex Milan, che col mancino sfiora il suo primo gol da professionista con una conclusione potente e abbastanza angolata! Rimessa dal fondo.

5' - Iniesta nasconde la sfera a Matuidi, poi la dà a Raktitic: tanto palleggio degli spagnoli, che poi vengono fermati da un fallo su Pjanic, il quale a sua volta aveva tolto la sfera a Dembelé.

4' - Scivola Alex Sandro e Dembelé si innesca subito: scatto di 20 metri, ingresso in area, sul fondo il suo cross viene respinto da Benatia in corner.

3' - Matuidi fraseggia nello stretto con Alex Sandro e Douglas Costa, ma il secondo non riesce a controllare questo pallone in profondità.

2' - De Sciglio copre la rimessa laterale ed ottiene il primo possesso della sua gara.

1' - Iniesta viene subito preso alto da Barzagli, lo spagnolo cambia però agilmente il lato d'azione.

20.47 - Si parte! Primo pallone mosso dal Barcellona.

20.43 - SQUADRE IN CAMPO!

20.40 - Ultime foto dagli allenamenti, che comunque sono terminati da tempo. Perchè a breve le squadre in campo inizieranno la propria partita: Barcellona-Juventus, ora è il momento.

20.35 - ...e, dall'altro lato, l'ospite d'onore Gianluigi Buffon.

20.30 - Riscaldamento completato per i due portieri che scenderanno in campo: c'è il padrone di casa Marc-André Ter Stegen...

20.25 - Tanti i temi che ha affrontato a bordocampo, in un'intervista per Premium Sport, l'AD juventino Beppe Marotta: "Formazione? Credo che meglio di tutti è l'allenatore a valutare lo stato dei propri giocatori. Se ha allestito questa formazione, e ha schierato Bentancur dall'inizio, vuol dire che ha dato segnali di sicurezza e ha deciso di schierarlo. Un'offerta blaugrana per Dybala? No, direttamente non è arrivata, anche se i rapporti con la dirigenza del Barça sono ottimi. Ma comunque non avevamo intenzione di venderlo: eravamo certi che avrebbe vestito la maglia della Juventus, enon solo, gli abbiamo anche affidato una responsabilità ulteriore con un numero che è nella storia della Juventus e del calcio. Innanzitutto abbiamo dovuto subire alcune defezioni per infortuni e squalifiche, quindi significa che siamo un po' rimaneggiati. Non partiamo comunque sconfitti: in queste circostanze ogni giocatore deve tirare fuori quel qualcosa in più anche a livello agonistico. Magari c'è questo esordio inatteso di Bentancur, magari imprevisto, ma io che lo vedo tutti i giorni posso garantire che è al meglio. E comunque quand'è arrivato aveva delle credenziali importanti. Credo che la squadra sia forte tanto quanto l'anno scorso, se non di più: l'importante è arrivare nei momenti decisivi con giocatori nelle migliori condizioni e tutti a disposizione. Magari oggi abbiamo un esordio difficile, contiamo di poter recuperare anche nelle partite successive, ma sulla qualità e sullo spessore della squadra non ho dubbi".

20.20 - L'accoglienza del Camp Nou per i bianconeri...

20.15 - Un po' migliore la situazione di Valverde, che può contare su diversi elementi interessanti ma non su una punta di ruolo nei sostituti: tribuna per Paco Alcàcer. Scelta curiosa.

20.10 - Panchina d'emergenza, causa indisponibilità, per Allegri. Che comunque ha un paio di frecce aggiuntive nel suo arco...

20.05 - Nessuna grossa sorpresa da entrambe le parti: l'unica novità è la presenza di De Sciglio sulla destra, con Barzagli che scala al centro e Rugani che va in panchina.

20.00 - Risponde così il Barça (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Piqué, Umtiti, Jordi Alba; Rakitic, Sergio Busquets, Iniesta; Messi, Suarez, Dembelé. All. Valverde

19.55 - Ecco la formazione ufficiale della Juventus (4-3-3): Buffon; De Sciglio, Barzagli, Benatia, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Dybala. All. Allegri

19.50 - Le due squadre hanno già raggiunto lo stadio...

19.45 - Ultime conferme e vi proporremo le formazioni ufficiali del match.

Una buona giornata a tutti i lettori di VAVEL Italia e benvenuti nella diretta scritta live ed online di Barcellona-Juventus, match valido per la prima giornata della fase a gironi della Champions League 2017-2018, il cui calcio d'inizio - previsto per le ore 20:45 - verrà fischiato dall'arbitro Skomina.

Diretta Barcellona-Juventus

Pjanic duella con Iniesta in un duello dallo 0-0 della scorsa stagione al Camp Nou. | corrieredellosport.it
Pjanic duella con Iniesta in un duello dallo 0-0 della scorsa stagione al Camp Nou. | corrieredellosport.it

QUI BARCELLONA

I catalani hanno avuto un immediato avvio di stagione difficile, culminato nella sconfitta prima all'andata e poi al ritorno nella Supercoppa di Spagna, contro il Real Madrid, che sembrava superiore agli storici rivali sotto ogni aspetto in quella fase. L'arrivo del campionato ha migliorato le cose.

Il secondo pareggio consecutivo dei Blancos hanno infatti concesso alla banda del neo-tecnico Valverde di portarsi a +4 dopo solo tre turni, dopo la vittoria nel derby contro l'Espanyol, in cui è arrivata una vittoria per ben 5-0. Nell'occasione Lionel Messi si è distinto con una discreta tripletta...

In conferenza stampa il tecnico ha confermato lo stato di forma della Pulga, che insieme a tutti i suoi compagni vuole vendicarsi di quell'eliminazione avvenuta per mano degli odierni avversari nei quarti di finale della scorsa stagione. Mancheranno all'appello, per l'occasione, solo Rafinha ed Arda Turan per infortunio.

Una delle 5 esultanze dei blaugrana durante la gara vinta contro l'Espanyol. | ANSA.it
Una delle 5 esultanze dei blaugrana durante la gara vinta contro l'Espanyol. | ANSA.it

Ernesto Valverde dovrebbe confermare il suo 4-3-3 con Ter Stegen in porta. In difesa, ballottaggio fra il favorito Semedo e Sergi Roberto per completare il reparto già composto da Piqué, Umtiti e Jordi Alba. Rakitic, Sergio Busquets ed Iniesta formano la diga di centrocampo, in avanti l'ultimo arrivato Dembelé dovrebbe formare il tridente con Messi e Suarez.

Live Barcellona-Juventus

Il probabile 11 scelto da Valverde
Il probabile 11 scelto da Valverde

QUI JUVENTUS

Anche per i bianconeri la Supercoppa di qualche settimana fa non è un ricordo troppo felice, visto che la Lazio si impose per 3-2 nell'occasione, facendo sorgere parecchi dubbi sull'effettiva qualità dei giocatori a disposizione di Madama. L'avvento della Serie A ha cancellato quasi ogni dubbio...

Guidati da un fenomenale Paulo Dybala, i campioni d'Italia hanno ottenuto tre punti pesanti in quel di Marassi, vincendo per 2-4, per poi confermarsi giusto qualche giorno fa in casa propria contro il Chievo, che ha subito un perentorio 3-0. In quest'ultima occasione la Joya si è mostrata in grande stile.

Oggi, però, la partita è decisamente di un altro livello. E con tanti indisponbili in più: per la trasferta non sono stati infatti convocati Lichtsteiner (fuori dalla lista UEFA), Howedes, Chiellini, Khedira, Marchisio e Mandzukic, oltre allo squalificato Cuadrado. Allegri in conferenza stampa è apparso comunque tranquillo...

Un abbraccio fra Higuain e Dybala durante la partita vinta sabato scorso contro il Chievo. | corrieredellosport.it
Un abbraccio fra Higuain e Dybala durante la partita vinta sabato scorso contro il Chievo. | corrieredellosport.it

Un Max Allegri tranquillo e che dovrebbe puntare su un 4-3-3. Davanti all'intoccabile Gigi Buffon ci sarebbero Barzagli, Benatia, Rugani e Alex Sandro. A centrocampo invece Pjanic e Matuidi verranno affiancati da uno fra Bentancur (favorito) e Sturaro, con Douglas Costa e Dybala (anche lui ieri in conferenza stampa) ali. Higuain l'unica punta.

Diretta live Barcellona-Juventus

La risposta di Allegri
La risposta di Allegri

PRECEDENTI

Oltre alla doppia sfida dello scorso anno, in cui proprio Dybala fu mattatore nel 3-0 dell'andata (0-0 al ritorno, nello stesso stadio di stasera), ci sono altri 9 precedenti: in 4 di queste occasioni furono gli juventini a prevalere, mentre in 3 vinsero i provenienti dalla Liga. 2 ovviamente i pareggi rimasti.